Montecosaro: arrestato l'autore fermano di una serie di rapine a 'Scalo'

carabinieri di montecosaro 2' di lettura 15/03/2011 -

Aveva messo a segno tre rapine in danno di piccoli esercizi commerciali di Montecosaro Scalo (MC) armato di coltello in serie e col volto coperto da una sciarpa ed un cappello. Lunedì, dopo una giornata di servizi di osservazione presso le realtà commerciali della frazione, i Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche lo hanno fermato e condotto in caserma dove ha confessato di essere l'autore delle altre tre rapine.



Si tratta di un giovane di 19 anni, disoccupato ed incensurato, originario del fermano che dovrà rispondere del reato di rapina continuata. Infatti il giovane sarebbe l'autore delle tre rapine avvenute la scorsa settimana a Montecosaro Scalo a danno di attività commerciali: spintonando la cassiera di un negozio di alimentari il 19enne avrebbe prima asportato circa 200 euro dalla cassa. Poi venerdì scorso avrebbe rapinato il circolo sportivo dove, minacciando con un coltellino una dipendente, si sarebbe impossessato di circa 100 euro. Infine sabato, terrorizzando la commessa, il fermano avrebbe rapinato un negozio di cosmetici: 200 euro circa il bottino.

Tre rapine a mano armata di coltello dalle quali sono partite immediatamente le indagini dei Carabinieri, coordinati dal cap. Candelli, che hanno così evitato la quarta. I militari, grazie alla collaborazione dei cittadini che hanno fornito descrizioni lucide e puntuali del malvivente, hanno organizzato dei servizi di osservazione dinanzi ai negozi considerati a rischio rapina. E proprio nei pressi di una fioreria l'appuntato dell'Arma ha notato un giovane con fare sospetto che indossava le scarpe gialle notate dai cittadini nelle precedenti rapine. Chiesto quindi rinforzo ai colleghi, i Carabinieri di Montecosaro sono intervenuti ed hanno fermato il giovane trovato in possesso dello stesso coltello utilizzato precedentemente.








Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2011 alle 17:17 sul giornale del 16 marzo 2011 - 926 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, sequestro, arresto, rapine, Sudani Alice Scarpini, montecosaro scalo, carabinieri di montecosaro