Sant'Elpidio: lavori, per i nuovi allacci rivolgersi agli enti preposti

2' di lettura 25/02/2011 -

L’Assessorato ai Lavori Pubblici della Città di Sant’Elpidio a Mare avvisa i cittadini del centro storico interessati dai lavori di riqualificazione di Corso Bacio e delle piazze annesse che, se avessero la necessità di fare nuovi allacci per le linee di acqua, gas, luce e telefono, dovrebbero immediatamente inoltrare richiesta agli enti preposti (Tennacola, Italgas, Enel e Telecom) e NON AL COMUNE prima che vengano realizzate le nuove pavimentazioni.



Proseguono, intanto, regolarmente i lavori su via Errighi, nella quale dapprima è stato effettuato un intervento di asportazione dei sanpietrini esistenti, ora invece si sta procedendo con l’interramento dei sottoservizi. Anche sul fronte della viabilità non si registrano criticità né disagi per i cittadini e gli automobilisti: funziona il doppio di senso di circolazione in Corso Baccio su cui vige anche il divieto di sosta e di fermata su ambo i lati. Si sta sperimentando, invece, in questi giorni allo scopo di adottarlo nel prosieguo dei lavori nel caso risulti esser efficace, il transito alternato semaforizzato per i soli residenti di via Boccette nel tratto compreso fra Piazzale Gramsci e via Errighi (fino ai giardino Berdini).

La Giunta intanto, accogliendo anche il parere favorevole dei cittadini e dei commercianti, ha deliberato l’istituzione a breve della sosta a pagamento in piazzale Marconi (totale 22 posti auto) per agevolare un miglior ricambio nell’area fra i mezzi in sosta. Sta dando i suoi frutti anche il parcheggio realizzato in via Aldo Moro dotato appositamente di segnaletica orizzontale e verticale. L’area antistante l’ufficio postale, su cui sono stati realizzati anche n. 2 posti auto per disabili, potrà esser raggiunta dall’accesso nord, con uscita da quello sud. Un posto per disabili (che si aggiunge a quello esistente) è stato inoltre istituito in via delle Mura, nelle adiacenze di Porta Romana. Infine i lavori di sistemazione delle scalinata “ex Fina” (che collega via Roma con via Boccette) che dovevano prendere avvio la settimana scorsa sono stati bloccati dal maltempo che ha impedito di intervenire sulla struttura bagnata: non appena sarà possibile l’intervento potrà prendere il via.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2011 alle 19:39 sul giornale del 26 febbraio 2011 - 940 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/hQc





logoEV
logoEV