Oslo: all'età di 81 anni si è spento il poeta fermano Luigi Di Ruscio

poesia 1' di lettura 23/02/2011 -

All'età di 81 anni Luigi Di Ruscio, poeta fermano molto amato da Salvatore Quasimodo, Paolo Volponi e Franco Fortini, si è spento ad Oslo nella notte tra martedì e mercoledì dove era emigrato nel 1957.



Di Ruscio, che per 40 anni ha lavorato in Norvegia in una fabbrica metallurgica, ha pubblicato la sua prima raccolta di versi nei primi anni '50 ('Non possiamo abituarci a morire') mentre scrisse il suo ultimo libro, uscito in Italia nel 2010, dal titolo 'La neve nera di Oslo'.






Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2011 alle 19:29 sul giornale del 24 febbraio 2011 - 1170 letture

In questo articolo si parla di cronaca, poesia, fermo, Sudani Alice Scarpini, oslo, luigi di ruscio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/hKV





logoEV