Sant'Elpidio: dislessia, convegno sul tema

2' di lettura 21/02/2011 -

La dislessia è, insieme a disgrafia e discalculia, una sindrome classificata tra i Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) che si manifesta con la difficoltà a leggere e scrivere in modo autonomo, difficoltà non riconducibili ad insufficienti capacità intellettive, a mancanza di istruzione, a cause esterne o a deficit sensoriali. La dislessia non è una malattia o un problema mentale è invece un disturbo dell'apprendimento di origine neurobiologica.



Per andare incontro all’utenza con DSA, come supporto nell’apprendimento scolastico e nella riscoperta del piacere della lettura, la Biblioteca Comunale “A. Santori” si é dotata, con il contributo della Legge Regionale 75/1997, di una postazione informatica completa (PC, scanner, sintesi vocale, software specifici) e gratuita.

La postazione fa parte del progetto denominato “Leggere senza difficoltà: la biblioteca comunale a sostegno dell’utenza affetta da disturbi specifici di apprendimento (DSA)” promosso dalla Biblioteca Comunale proprio a sostegno dei soggetti che si avviano verso un percorso rieducativo, a supporto delle famiglie costrette a farsi carico delle difficoltà che conseguono questo tipo di problematiche e per avvicinare i soggetti con DSA alla lettura ed alla frequentazione della biblioteca stessa.

Considerato che le problematiche relative ai disturbi specifici di apprendimento (DSA) interessano una parte consistente della popolazione scolastica come evidenziato dagli screening effettuati annualmente presso le scuole dai competenti servizi sanitari territoriali dell’Asur-ZT 11 gli Assessorati ai Servizi Sociali ed alla Pubblica Istruzione del Comune di Sant’Elpidio a Mare, in collaborazione con l’Asur – Zona 11 di Fermo e l’AID (Associazione Italiana Dislessia) hanno voluto promuovere un incontro informativo all’auditorium “G. Giusti” per sabato 26 febbraio alle ore 16.00 dal titolo “Parliamo di…dislessia”.

Dopo il saluto delle autorità e l’introduzione del Dott. Giuseppe Forti, responsabile dei Servizi Sociali e Culturali del Comune di Sant’Elpidio a Mare, sono in programma gli interventi del Dott. Maurizio Micozzi, psicologo, responsabile UMEE – Asur ZT 11 sulle evidenze scientifiche dei Disturbi Specifici di Apprendimento; della Dr.ssa Simonetta Serrani, referente della Biblioteca Comunale “Antonio Santori” di Sant’Elpidio a Mare che presenterà il progetto: “Leggere senza difficoltà. La Biblioteca comunale a sostegno dell’utenza con DSA”; della Dr.ssa Lucia Iacopini, presidente della sezione di Fermo dell’AID sull’attività dell’ Associazione Italiana Dislessia per lo sviluppo dell’educazione dei bambini. In chiusura la testimonianza del Dott. Giacomo Cutrera, autore del libro “Demone bianco. Una storia di dislessia” e membro del Comitato Problematiche Sociali AID che racconterà l’esperienza di uno studente dislessico, dalla scuola primaria…all’università.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2011 alle 18:57 sul giornale del 22 febbraio 2011 - 1292 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, dislessia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/hFy