Pedaso: 'Così è (se vi pare)', Pirandello in scena

teatro le perfide 1' di lettura 17/02/2011 -

Domenica prossima, 20 febbraio, la stagione teatrale pedasina proseguirà alla grandissima con il Pirandello di “Così è (se vi pare)”, rappresentata dalla compagnia Teatri d'Abruzzo. Si tratta di una moderna riflessione sulla ingerenza dei mass media nella realtà quotidiana.



Ma a Pedaso, e più in generale in tutto il territorio marchigiano, l'attenzione è centrata già allo spettacolo di giovedì 7 aprile, protagonista Ascanio Celestini. Il regista e attore romano rappresenterà nel centro valdasino “La fila indiana... il razzismo è una brutta storia”.

Si tratta di un evento unico per quanto riguarda la programmazione culturale marchigiana di questa stagione. L'attesa è grande, tanto che a Pedaso stanno già arrivando richieste di prenotazione dal nord e dal sud della regione. Comune e AMAT però fanno sapere che solo dal 7 marzo si potrà prenotare, e fino ad un massimo di 4 biglietti, per assistere allo spettacolo di Celestini. Da quella data verrà messo a disposizione degli appassionati un contatto telefonico per le prenotazioni. Scontato il tutto esaurito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-02-2011 alle 17:21 sul giornale del 18 febbraio 2011 - 2625 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, pedaso, Unione Comuni Valdaso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/hwC





logoEV
logoEV