Sebastiano Somma parla agli studenti di mafia

1' di lettura 31/01/2011 -

Sebastiano Somma incontra gli studenti per affrontare il tema della mafia. L’attore, di scena al Teatro dell’Aquila di Fermo questa sera e domani con lo spettacolo “Il Giorno della Civetta” di Leonardo Sciascia, incontrerà martedì 1 febbraio alle ore 11.30 nell’Aula Magna del Liceo Classico Annibal Caro, gli studenti della città.



“Abbiamo voluto questo incontro – spiega il Sindaco Saturnino Di Ruscio - per approfondire le tematiche inerenti l’opera scritta da Sciascia, esaminare la trasposizione teatrale, un’analisi letteraria e soprattutto relativa al tema della mafia. Per l’occasione abbiamo voluto favorire la partecipazione degli studenti allo spettacolo di domani sera, primo febbraio, istituendo un biglietto a tariffa speciale per gli studenti (11 Euro gruppi e 12 Euro studente singolo)”.






Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2011 alle 17:22 sul giornale del 01 febbraio 2011 - 1127 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/gS6





logoEV
logoEV