Porto San Giorgio: al lavoro per organizzare di nuovo la Ecodomenica

comune di porto san giorgio 1' di lettura 27/01/2011 -

Porto San Giorgio si prepara a ripetere l’esperienza della Ecodomenica, organizzata l’ultima domenica di febbraio del 2010, su invito dell’Anci nazionale.



Un’iniziativa che il sindaco Andrea Agostini intende replicare, stavolta organizzandola con ampio anticipo e concordandola con le associazioni di categoria. “Lo scorso anno si realizzò, quale iniziativa culturale di sensibilizzazione nel segno di una condotta più virtuosa rispetto all’abuso di auto, la Ecodomenica il 28 febbraio 2010 – ricorda il primo cittadino - I cittadini e non solo trovarono e apprezzarono un’ampia isola dove passeggiare ed andare in bici come sui pattini, riscoprendo in sicurezza e nel silenzio la nostra città. Organizzammo, tra le altre, anche con il contributo fattivo di diverse associazioni, iniziative sportive e musicali, come pure servizi navetta Steat per una mobilità sostenibile. La criticità fu come prevedibile e inevitabile il rallentamento della Statale Adriatica.

La tempistica stringente dettata dall’Anci non ci consentì di dialogare e concertare l’area di interesse e le modalità di gestione dell’iniziativa. Vorrei ripetere l’iniziativa quest’anno, facendo tempestivamente le organizzazioni di categoria parte attiva anche per una promozione pure mediatica e quindi di attrazione comprensoriale condivisa. Sulla base dell’esperienza scorsa, auspico un contributo di idee”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2011 alle 19:04 sul giornale del 28 gennaio 2011 - 692 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gL2