Successo per l'esibizione dei Santa Cecilia nella casa di reclusione di Fermo

carcere 1' di lettura 31/12/2010 -

Sono Gianluca Di Benedetto, Luca Pichinelli, Wizard e Pietro Tosti(Jack) i componenti del gruppo rock Santa Cecilia che si sono esibiti mercoledì 29 dicembre nella palestra della Casa di reclusione di Fermo.



Durante l'evento, seguito da 40 detenuti e dalla direttrice del carcere, il nucleo ascolano ha eseguito tredici brani inediti tra cui il pezzo "Voi chiusi fuori", che affronta l'indifferenza nei riguardi dei detenuti. L'iniziativa ha visto la partecipazione attenta e il coinvolgimento di tutti i detenuti, tra lo stupore per l'ottima riuscita da parte della band.

La direttrice, la dott.ssa Eleonora Consoli, e il comandante della polizia penitenziaria, hanno chiesto che il concerto venga riproposto anche nell'anno venturo. I Santa Cecilia vogliono sensibilizzare l'opinione pubblica riguardo al tema dei detenuti e per questo hanno già programmato nuovi concerti in altri carceri italiani. Per saperne di più sul gruppo rock ascolano è possibile visitare il loro myspace all'inidirizzo http://www.myspace.com/santacecilia08.






Questo è un articolo pubblicato il 31-12-2010 alle 11:27 sul giornale del 03 gennaio 2011 - 1085 letture

In questo articolo si parla di attualità, francesca morici, fermo, carcere, pavia, paladini valerio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fXR





logoEV