Porto S.Elpidio: 'La mia, la tua, la nostra città', le scuole realizzano il progetto

1' di lettura 29/10/2010 -

E’ stata una mattinata davvero intensa quella vissuta giovedì dagli alunni della scuola elementare. A partire dalle 10,30 infatti i bambini della “Pennesi” e del plesso “De Amicis” si sono trasformati in delle vere e proprie “sentinelle ecologiche” ed hanno adottato simbolicamente una zona verde della loro città.



Gli studenti, insieme alle loro insegnanti, si sono recati a Villa Bernetti, al lungomare, alla pineta, nel cortile della scuola e lungo il viale che la costeggia ed hanno affisso dei cartelli contenenti tutte le indicazioni necessarie per tutelare e proteggere questi spazi verdi. L’iniziativa rientra all’interno del progetto di educazione ambientale chiamato “La mia, la tua, la nostra città”, finanziato dalla regione Marche e realizzato dai bambini della scuola elementare “Nicola Pennesi”e del plesso “Da Amicis”.

Un laboratorio scuola-ambiente frutto del lavoro svolto nei mesi scorsi che questa mattina è culminato in una giornata di sensibilizzazione. Nello specifico, le classi seconde si sono occupate di come rendere più bello e accogliente il cortile della scuola Nicola Pennesi, pulendolo e piantando degli alberi da frutto, le terze hanno scelto il Viale dei Tigli, antistante l’istituto scolastico, le quarte Villa Bernetti, le quinte la spiaggia e il lungomare, mentre le quarte e le quinte del plesso De Amicis hanno optato per la pineta.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2010 alle 18:31 sul giornale del 30 ottobre 2010 - 2365 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant'Elpidio, Comune di Porto Sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dSU





logoEV
logoEV