Sant'Elpidio a Mare: il Sindaco rassicura le famiglie della ex Collodi

Scuola 2' di lettura 02/10/2010 -

“In questi giorni in cui si susseguono diversi interventi sulla ex scuola elementare “Collodi” di Casette D’Ete vorrei rivolgermi al preside della scuola media “Bacci”, agli studenti, alle loro famiglie ed ai cittadini per rassicurarli che l’Amministrazione Comunale, come negli accordi con la Fondazione Casette onlus che ha donato la nuova scuola elementare “Della Valle”, attuerà nell’immobile dell’ex scuola elementare tutti quegli interventi manutentivi necessari per accogliere nel miglior modo possibile gli studenti, i docenti ed assicurare il normale svolgimento dell’attività didattica.



Questa Amministrazione Comunale non “cerca di sistemare alla meglio” l’immobile, sa bene in che modo poterlo adeguare: non si tratterà solo di “rinfrescata generale” e “di messa a norma”, ma con attenzione e perizia verrà valutata l’entità di tutti quegli interventi da effettuare che saranno ritenuti utili ad ospitare la media “Bacci”. L’intervento che si andrà a fare sull’immobile sarà di tipo strutturale ma non sarà certo faraonico, per cui non ci vorranno tempi biblici. Questo però deve sgombrare il campo da dubbi e insinuazioni che si instillano artatamente facendo credere che si tratti di una struttura fatiscente o malridotta, non si tratta di una struttura in pessime condizioni così come la si vuol far apparire creando solo ingiustificato allarmismo.

Ricordo anche che se non ci fosse stato il preciso impegno (e non i passati accordi verbali delle precedenti Amministrazioni) da parte di questa Giunta sul riadattamento funzionale alla ex Collodi, la Fondazione Casette onlus non avrebbe fatto la sua donazione.

Proprio perché sull’edilizia scolastica, come in altri settori, non siamo soliti “sistemare alla meglio”, affermazione che respingiamo al mittente, possiamo dire che per l’anno scolastico 2010-2011 alla Materna del capoluogo, ad esempio:
sono state tinteggiate le zoccolature della cucina, delle aule, della mensa e dei corridoi;
è stato effettuato un intervento di adeguamento dei bagni e relativi sanitari;
sono stati installati condizionatori d’aria a soffitto;
è stata eseguita la manutenzione del verde esterno anche in vista della prossima realizzazione di un’area didattico-ludica;
sono stato dotate, in fase sperimentale, le finestre di un’aula-pilota di pellicole antiabbagliamento solare.
Interventi di manutenzione ordinaria sono stati effettuati anche alle scuole elementari di Piane Tenna, di Cascinare ed alla Media “Bacci”, senza contare il fatto che alla nuova scuola Castellano stanno per essere ultimati i lavori”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2010 alle 17:21 sul giornale del 04 ottobre 2010 - 657 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cQL