I colori del fermano in mostra in Francia

2' di lettura 07/09/2010 -

Un’iniziativa favorita dalla Provincia di Fermo, insieme alla Galleria Passepartout di Fermo, con l’esposizione a Sannois (nei pressi di Parigi) di 23 acquerelli di Lucia Postacchini, docente dell’Istituto Statale d’Arte “U. Preziotti” di Fermo, ispirati al paesaggio fermano, e gli orologi d’arte Technì di propria produzione.



L’evento è organizzato dall’Associazione Marchigiani in Francia (presieduta da Giancarlo Peretti), da Les Artistes du Moulin (presieduta da Marc Noury), con la collaborazione del Comune di Sannois ed il contributo dell’Assessore alla Cultura Nicole Fleurier.

Lo scopo dell’iniziativa è di avviare scambi culturali tra artisti marchigiani e francesi. Il prossimo anno sarà un artista degli Artistes du Moulin ad esporre nelle Marche, d’intesa con l’Istituto Statale d’Arte (nuovo Liceo Artistico) di Fermo, fucina di spiriti creativi. Nell’ambito di tale collaborazione, all’interno della scuola, sarà operata la selezione dei più promettenti giovani studenti da inviare oltreconfine.

Un’operazione culturale con un duplice obiettivo: da una parte favorire scambi di esperienze e di idee; dall’altra promuovere la Regione Marche e la Provincia di Fermo in Europa attraverso la cultura. Il titolo della mostra, che si terrà dal 14 al 20 settembre 2010, è “Acquarelli in festa”. L’inaugurazione a Sannois è prevista per martedì 14, a partire dalle ore 19, alla presenza delle autorità locali, dei Presidenti e dei membri delle due associazioni.

Gli acquerelli presentati raccontano il viaggio della pittrice attraverso i nostri borghi e le nostre campagne: campi di grano, prospettive di grande suggestione, angoli segreti che lo spettatore è chiamato a scoprire. Gialli cadmio, rossi vermiglione e verdi intensi sono i colori di cui la Postacchini si serve, con la personale interpretazione di una tecnica antica, per interpretare e restituire, con vivace poesia, il paesaggio fermano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2010 alle 14:24 sul giornale del 08 settembre 2010 - 763 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bRM





logoEV
logoEV