Il saltarello marchigiano arriva con uno spettacolo da non perdere

1' di lettura 27/08/2010 -

Dopo il grande successo del festival “Le Notti della Taranta” che ha attirato, tutti i venerdì del mese di luglio, migliaia di persone ogni sera in piazza, ora è il folklore marchigiano a farla da padrone con “La notte del Saltarello”.



Uno spettacolo all’insegna della musica, dei costumi tipici e del ballo, che si terrà sabato 28 agosto alle ore 21.30 sul palco di Piazza del Popolo. Protagonisti saranno due gruppi di grande successo: ‘I Mazzamurelli dei Sibillini’ e ‘Li Fellaccià”. Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati del genere ma anche per i tanti turisti e cittadini.

Già previsto l’arrivo di centinaia di turisti da campeggi e hotel sparsi nel territorio provinciale fermano. Un modo originale e divertente per concludere in bellezza la lunga serie di iniziative che l’Amministrazione Comunale ha voluto dedicare, in questa estate 2010, al folklore, locale e non. “Un evento – spiega il Sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio – voluto per la valorizzazione del folklore locale.

Un percorso iniziato con le Notti della Taranta che hanno fatto da apripista in questa estate 2010, e seguito, domani sera, dal saltarello. Una grande occasione per i turisti per conoscerci e allo stesso tempo per tutti i marchigiani per riscoprire le nostre radici”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2010 alle 17:04 sul giornale del 28 agosto 2010 - 2149 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, fermo, Comune di Fermo, saltarello

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byY





logoEV