L'ombudsman regionale Tanoni visita l'istituto di Fermo

1' di lettura 16/08/2010 -

In occasione dell’iniziativa “Ferragosto in carcere” nei giorni scorsi il garante regionale dei diritti dei detenuti Italo Tanoni ha visitato il carcere di Fermo per valutare la vivibilità dell’ambiente per gli 87 reclusi presenti, di cui 37 stranieri.



Durante la visita, alla quale hanno preso parte anche il parlamentare Mario Cavallaro e il consigliere regionale Angelo Sciapichetti, è stata fatta rilevare innanzitutto la situazione di estremo sovraffollamento che supera di molto non solo la capienza regolamentare dei 36 posti, ma anche la cosiddetta soglia di tolleranza fissata per 64 detenuti.

La seconda questione sollevata ha riguardato gli spazi angusti e insalubri in cui vivono i detenuti, stipati in un ex convento adattato a carcere che non risponde certo agli standard fissati a livello europeo per le case di detenzione e di pena. La delegazione è stata accompagnata dal comandante delle guardie carcerarie con cui sono state discusse alcune misure possibili per il decongestionamento degli ambienti, tra cui quella della creazione di cooperative di servizi di pubblica utilità formate dagli stessi detenuti.

Il consigliere Sciapichetti si è impegnato ad assumere a riguardo opportune iniziative legislative, mentre l’onorevole Mario Cavallaro, in visita anche nell’istituto di Camerino, denuncerà il problema del sovraffollamento dei penitenziari marchigiani al Ministero della giustizia. Per l’ombudsman regionale Italo Tanoni, nominato recentemente, questo è il primo degli impegni che lo porterà nelle prossime settimane in visita negli altri sei penitenziari della regione che soffrono complessivamente delle stesse situazioni di criticità denunciate per il carcere di Fermo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-08-2010 alle 15:27 sul giornale del 17 agosto 2010 - 839 letture

In questo articolo si parla di attualità, ferragosto, carcere, Assemblea legislativa delle Marche, tanoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgy





logoEV
logoEV