Porto S.Elpidio: partita la missione 'Animal Friendly', portami al mare con te

mario andrenacci 2' di lettura 06/08/2010 -

Il comune di Porto Sant’Elpidio, in collaborazione con la sezione turismo dell’Anci, ha dato il via alla missione “Animal Friendly” Portami al Mare con te. La finalità è quella di regolamentare l’ingresso in spiaggia dei cani che, nel rispetto di quanto stabilito dal regolamento comunale, potranno essere portati in spiaggia dai loro padroni.



“Il regolamento che disciplina l’utilizzo della spiaggia- ha spiegato il sindaco Mario Andrenacci- stabilisce espressamente che i concessionari, durante il periodo di apertura al pubblico possono accogliere cani o altri animali di piccola taglia, provvisti di museruola e guinzaglio. Questi ultimi però dovranno essere sistemati nell’ultima fila di ombrelloni, adeguatamente segnalati. Il cane dovrà essere portato in braccio dal padrone fine all’ombrellone assegnato, dove dovrà essere presente una ciotola d’acqua. Il cane inoltre dovrà sempre essere mantenuto al guinzaglio, il padrone in nessun caso potrà condurre il cagnolino sulla battigia, nel mare, nei locali dove si consumano i pasti, nella cabine e nelle docce. Infine, gli accompagnatori dei cani dovranno portare con sé un idoneo sistema per la raccolta degli escrementi che, in nessun caso, potranno essere lasciati sulla spiaggia.

L’obiettivo è quello di contribuire alla creazione di una nuova coscienza di amore e rispetto per gli animali, oltre che contrastare l’odioso fenomeno dell’abbandono estivo. Una prassi che darà anche impulso all’industria turistica locale. Visto che in Italia una famiglia su tre possiede animali domestici, sono certo infatti che saranno davvero in molti a scegliere la nostra città proprio per l’attenzione che abbiamo posto all’accoglienza dei cani in spiaggia. I comuni italiani che hanno aderito per primi a questa iniziativa verranno inoltre premiati dal Ministero del Turismo quali “Comuni a 5 stelle”, un riconoscimento che ci varrà l’inserimento in un nuovo prodotto turistico italiano di eccellenza, per avere contribuito ad un cambiamento culturale necessario ed avere adeguato la qualità della nostra offerta ad un più alto contenuto di servizio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2010 alle 18:08 sul giornale del 07 agosto 2010 - 1058 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto sant'Elpidio, Comune di Porto Sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3u





logoEV