Sant'Elpidio: videosorveglianza, regolamento di gestione approvato in Prefettura

telecamera sorveglianza 1' di lettura 03/08/2010 -

Sulla videosorveglianza arriva anche il lasciapassare della Prefettura. Lunedì 2 agosto ad Ascoli Piceno, nel corso di una sessione di lavori, il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Pasquale Minunni, ha approvato il regolamento di gestione del sistema che nel settembre del 2009 ottenne il via libera anche dal Consiglio Comunale all’unanimità.



Per il Comune di Sant’Elpidio a Mare erano presenti l’assessore Danilo Concetti ed il comandante della Polizia Municipale Magg. Francesco Mollica.

Il progetto si compone di una rete di 8 telecamere che, installate in luoghi pubblici riparati, provvederanno ad inviare 24 ore su 24 le immagini visualizzate al Centro di Gestione presso il Comando della Polizia Municipale che le registrerà su idoneo supporto, conservandole per il periodo di tempo previsto dalla normativa vigente. “Dopo l’ordinanza antiprostituzione, si tratta di un nuovo deterrente contro questo fenomeno e comunque contro gli atti di microcriminalità – ha dichiarato il sindaco Alessandro Mezzanotte – E’ uno strumento per: prevenire e reprimere attività illecite, assicurare maggiore sicurezza ai cittadini, tutelare immobili di proprietà comunale e prevenire atti di vandalismo o danneggiamento, soprattutto nel settore ambientale, monitorare determinate aree cittadine, tenere sotto controllo il traffico. Dobbiamo ricordare che in tema di sicurezza non è l’unico progetto della nostra Amministrazione Comunale: un altro, insieme all’Ambito XX, è stato ammesso a beneficio anche dalla Regione Marche.

Il sistema di videosorveglianza, la cui attivazione verrà preventivamente comunicata, si inserisce in un piano sicurezza cittadino che vanta già l’efficiente e sinergico operato della Polizia Municipale e dei Carabinieri della locale stazione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2010 alle 18:53 sul giornale del 04 agosto 2010 - 1080 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUS





logoEV
logoEV