x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Altidona: 'Senza confini', mostra fotografica di Mario Dondero

2' di lettura
4988
dalla Associazione Altidona Belvedere

mostra fotografica di Mario Dondero

Prosegue con grande affluenza di pubblico la mostra fotografica “Senza confini” dedicata a Mario Dondero, in corso, fino al 20 agosto, ad Altidona (FM). Per chi conosce il lavoro di Dondero, “una vita in bianco e nero”, resterà piacevolmente sorpreso nel vedere qui esposte delle sue foto a colori, che aprono una delle sezioni della mostra: ritratti, a colori appunto, di artisti quali, ad esempio, Carla Fracci o Paolo Conte, o di personaggi politici come Palmiro Togliatti e Nilde Iotti o la splendida Anièe Alvina, attrice francese di origini iraniane scomparsa nel 2006 a soli 53 anni.

Gli ottanta scatti esposti raccolgono foto note e inedite, un bellissimo reportage realizzato in Portogallo al mercato del pesce di Peniche nel 1956, immagini colte in scena come quella con Lea Massari sul set del film Le soldatesse di Valerio Zurlini del 1965 o la straordinaria Maria Callas, con Luchino Visconti e Leonard Bernstein, ripresi alla Scala di Milano durante le repliche de La Sonnambula di Vincenzo Bellini nel 1955, Françoise Sagan e Philippe Noiret, durante le repliche de Un château en Suède a Parigi al Teatro de l'Atelier nel 1960.

Possiamo inoltre vedere le testimonianze dei momenti che poi sarebbero diventati storici: il Sessantotto a Parigi, Berlino due giorni prima della caduta del muro, Il gruppo del Nouveau Roman, ritratti di artisti quali Savinio e Emilio Tadini, un particolarissimo Gunter Grass visto attraverso la vasca di un acquario, ma anche volti di gente comune, sempre Dondero ne coglie con garbo e discrezione l’inimità.

Come scrive Stefano Tassinari (su Letteraria Edizioni Alegre) … “è attraverso un’esperienza continua nel quotidiano, assieme alla sua grande capacità affabulatoria che Dondero trova la sua necessaria forma poetica … È l’essenzialità, l’umiltà dell’incontro: la sua grandezza è questa. Per questo Dondero è un instancabile agitatore di umanità”.





mostra fotografica di Mario Dondero

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2010 alle 17:37 sul giornale del 27 luglio 2010 - 4988 letture