Porto S. Elpidio: conto alla rovescia per il gemellaggio con Polski Trambesh

1' di lettura 15/07/2010 -

La delegazione bulgara di Polski Trambesh con cui la città di Sant’Elpidio a Mare siglerà un gemellaggio nella giornata di lunedì 19 luglio è in arrivo. Nella serata di sabato 17, dopo essere atterrata a Forlì nel primo pomeriggio, assisterà allo spettacolo del Modidea ai giardini di via Nenni a Casette d’Ete, mentre domenica 18 luglio alle ore 11.00 si presenterà all’auditorium “G.Giusti”.



Sempre domenica 18 luglio, nel pomeriggio, la delegazione incontrerà le comunità bulgare presenti nel territorio e nei comuni limitrofi e parteciperà alle ore 17.00 all’inaugurazione della mostra fotografica di Riccardo Rocchi “Storia di Caffè” alla Pinacoteca Civica Vittore Crivelli, visiterà il Museo e la Pinacoteca ed alle ore 22.00 assisterà al concerto della corale “Angelico Rosati” alla Perinsigne Collegiata.

Intanto gli studenti della scuola media Bacci hanno realizzato il logo identificativo del gemellaggio che in un tondo vede i colori delle bandiere italiana e bulgara (bianco, rosso e verde) sovrapporsi con il sigillo di un mappamondo sorretto da due mani e le scritte Polski Bulgaria e Sant’Elpidio a Mare tutte intorno a significare la fratellanza e l’amicizia che uniscono due popoli in un mondo senza confini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2010 alle 15:04 sul giornale del 16 luglio 2010 - 784 letture

In questo articolo si parla di attualità, gemellaggio, fermo, Comune di Fermo, polski trambesh, gemellaggio_polski trambesh, locandina gemellaggio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aeD





logoEV
logoEV