L'Assessore Renzo Offidani in merito alle rotatorie in località Campiglione

2' di lettura 15/07/2010 -

Caro Vice Sindaco e Assessore, ti ringrazio per la segnalazione a mezzo stampa circa la necessità di intervenire per una migliore manutenzione di alcune rotatorie, ma la questione è ben nota sia a me che al Presidente Cesetti, tanto che abbiamo dato da tempo disposizioni in merito.



Invero, riteniamo che il Settore Viabilità, pur nei limiti derivanti dalla complessa ma già completata fase di divisione dalla Provincia di Ascoli Piceno, abbia dato una risposta più che soddisfacente per quanto riguarda la manutenzione-decespugliazione della rete viaria. Per quanto riguarda in particolare le rotatorie, mentre è in fase di approvazione un regolamento che consentirà una maggiore e costante manutenzione delle stesse su tutto il territorio provinciale, sono già stati effettuati due tagli e si sta programmando l’avvio del terzo.

Mai come quest’anno, quindi, l’intervento dell’Amministrazione provinciale si è manifestato in maniera così puntuale ed adeguata. Segnalo inoltre che, relativamente alla rotatoria all’incrocio con la SP Fermana, nel cuore del quartiere Campiglione, sono in corso le procedure per la piantumazione a verde e la realizzazione di un impianto di irrigazione.

In merito all’altra rotatoria, situata in prossimità del Centro Commerciale, pur essendo intervenuta più volte per la manutenzione ordinaria, questa Amministrazione Provinciale non ha ancora la piena titolarità dell’opera in quanto si è in attesa di un adeguamento a cura e spese del privato che l’ha realizzata.

Consentimi, però, di rilevare che “lo spirito di collaborazione” istituzionale avrebbe consigliato di alzare il telefono e segnalare la questione, come ha fatto il Presidente Cesetti con l’Assessore Edgardo Romagnoli quando si è manifestata la necessità di interventi di competenza del Comune di Fermo, ed io stesso nei tuoi confronti in altre occasioni.

Non ritengo, infatti, che si faccia il bene delle Istituzioni quando i loro rappresentanti, anche su questioni di questo tipo, dialogano a mezzo stampa con l’evidente – pur legittimo – intento di criticare e, nel contempo, affermano di essere pervasi dallo “spirito di collaborazione”, perché in questo caso non si appare credibili.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2010 alle 18:52 sul giornale del 16 luglio 2010 - 759 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo, renzo offidani, rotatorie di campiglione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/agH





logoEV
logoEV