Falerone:torna la 12° edizione di TAU con la rassegna del teatro classico antico

amat marche 2' di lettura 15/07/2010 -

Si rinnova per il dodicesimo anno consecutivo l’appuntamento estivo con il TAU/Teatri Antichi Uniti, rassegna di teatro classico antico promossa da Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche / Assessorato ai Beni e alle Attività Culturali, Amat, Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche, Provincia di Ascoli Piceno, Provincia di Fermo, Provincia di Macerata, Comune di Ascoli Piceno, Comune di Cupra Marittima, Comune di Falerone, Comune di Monte Rinaldo e Comune di Urbisaglia.



Si rinnova per il dodicesimo anno consecutivo l’appuntamento estivo con il TAU/Teatri Antichi Uniti, rassegna di teatro classico antico promossa da Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche / Assessorato ai Beni e alle Attività Culturali, Amat, Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche, Provincia di Ascoli Piceno, Provincia di Fermo, Provincia di Macerata, Comune di Ascoli Piceno, Comune di Cupra Marittima, Comune di Falerone, Comune di Monte Rinaldo e Comune di Urbisaglia.

Dal 19 luglio al 7 agosto il TAU presenta otto appuntamenti che spaziano dai testi dell’antichità greco-latina che si prestano anche a letture drammaturgiche più attuali fino ad opere che, pur appartenendo a tradizioni letterarie più recenti e moderne, sono accomunabili per argomenti e stile, ai canoni della classicità. Centrali nella progettazione della rassegna sono i luoghi di interesse archeologico: anfiteatri, siti e spazi di straordinaria suggestione utilizzati per la spettacolarizzazione sono in questo modo restituiti ad un ampio uso dall’impegno congiunto di Province, Comuni, Regione, Amat e Soprintendenza ai Beni Archeologici, in una coniugazione funzionale e gradevole di beni e attività culturali.

Dopo l’anteprima ospitata il 12 luglio al Castello di S. Andrea di Cupra Marittima con Lisistrata diretta da Matteo Ripari, regista giovane ed esperto, segnalato fra l’altro nel 2008 al premio Nuove Sensibilità, l’inaugurazione del TAU è il 19 luglio all’Anfiteatro Romano di Urbisaglia con I cavalieri – Aristofane Cabaret scritto, diretto ed interpretato da Mario Perrotta. Dopo la fortunata tournée de Il Misantropo, la Trilogia sull'individuo sociale approda alla seconda tappa. È l'ultima novità del Teatro dell'Argine con Mario Perrotta, già noto al pubblico per lo spettacolo Italiani Cìncali sull'emigrazione italiana del secondo dopoguerra e per la reinterpretazione dell'Odissea omerica che gli ha valso nel 2008 la finale al Premio Ubu quale miglior attore e il Premio Hystrio 2009 alla drammaturgia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2010 alle 16:35 sul giornale del 16 luglio 2010 - 1130 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat, amat marche, programma tau, info tau, tau, teatro antico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/afp