Porto San Giorgio: due spettacoli in aiuto delle famiglie in difficoltà

1' di lettura 14/07/2010 -

Due serate per aiutare le famiglie in difficoltà del territorio: è quanto propongono per il 16 e 30 luglio Aido e Avis di Porto San Giorgio, con il patrocinio degli assessorati ai servizi sociali e alla Cultura del Comune e il sostegno del Centro servizi volontariato – Marche.



Le due serate si svolgeranno al cortile Bazzani sul lungomare Gramsci dietro il municipio, entrambe alle 21.30. Venerdì 16 l’associazione Spazio Insieme di Santa Caterina e la Compagnia Bella proporranno “Storie fuori binario – Racconto a tre voci su minori in viaggio” scritto da Andrea Brandoni.

L’opera è ambientata in una stazione ferroviaria e narra di minori, di famiglie, di emarginazione e di accoglienza. L’idea nasce dall'incontro tra l'autore e alcune famiglie con bambini e ragazzi in affido, e cerca di portare sul palco parte delle loro emozioni e dei loro vissuti.

Il secondo appuntamento, venerdì 30 luglio è invece una commedia dialettale “Mmazza maazza scimo tutti ‘na razza” allestita dalla compagnia “Li Rmasti”. Gli incassi di entrambe le serate, saranno devoluti, come detto, in beneficenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2010 alle 18:23 sul giornale del 15 luglio 2010 - 767 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi volontariato, fermo, porto san giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ac0