Ortomagico e Brian May: uniti nel ricordo di Freddie Mercury e nell'impegno a favore degli animali

riccardo borsini, saturnino di ruscio, massucci, salvo bruno, paolo dall'acqua, adolfo leoni 3' di lettura 12/07/2010 -

20 anni fa, circa, moriva Freddie Mercury. 40 anni fa, circa, nascevano i Queen. Due generazioni allevate da quegli straordinari musicisti inglesi. Ed oggi la storia di Freddie sarà raccontata a Fermo in uno spettacolo di altissimo livello proposto a Villa Vitali dall'Associazione Ortomagico musical.



L'appuntamento è per mercoledì 14 luglio alle ore 21.30. Ortomagico musical è una scuola di formazione per cantanti, ballerini ed attori che produce musical di alto livello avvalendosi della collaborazione di noti artisti. Per “Love of my life Freddie Mercury recital”, loro ultimo spettacolo, stanno collaborando Moreno Ferrari e Riccardo Borsini, regista e direttore artistico. Sul palco a raccontare la vita del frontman dei Queen è stato chiamato Salvo Bruno. L'artista negli ambienti dello spettacolo italiano aveva sentito più di un apprezzamento per la realtà di Ortomagico, specie dall'attore Cristian, poi è stato Freddie Mercury a farli incontrare. Bruno dal 1992, grazie ad una straordinaria vocalità, interpreta, senza travestimenti e senza fare cover, i successi di Freddie Mercury, nonchè è stato scelto da Brian May, chitarrista della storica band britannica, per un ruolo nel noto musical “We Will Rock You”. Dopo aver iniziato la collaborazione a questo recital sul cantante che, come lui dice, gli ha insegnato a prendere il mestiere con amore, un giorno alza il telefono e chiama Brian May per parlargli di Love of my life. Gli spiega che non si tratta di un semplice tributo a Freddie Mercury, ma di un recital, pensato come una “spettacolare conversazione” sulla vita della rock star con 1400 amici del pubblico. Un salotto dove ricordare il grande artista al di là delle biografie ufficiali. Gli parla anche dei ragazzi dell'Ortomagico, della loro passione e del loro talento, del loro essere professionisti senza un “contratto da professionisti”.

May è interessato, tanto più in prospettiva 2011, anno in cui ricorreranno i 40 anni dalla fondazione dei Queen e i 20 anni dalla morte del loro leader. Così, decide di concedere l'utilizzo delle musiche originali di 13 successi dei Queen, e lo spettacolo di Ortomagico diviene il secondo evento nazionale, insieme a “We Will Rock You”, ufficialmente riconosciuto dai componenti della storica band. May, inoltre, vuol essere presente alla prima. Una prima che, intanto, Paolo Dall'Acqua, presidente dell'Associazione culturale Ortomagico ha deciso di tenere mercoledì 14 luglio all'Arena di Villa Vitali di Fermo, rifiutando le proposte di famosi Festival nazionali come quello della Versiliana. Ma Dall'Acqua, entrato in rapporto di collaborazione con il manager dei Queen, viene anche a saper che Brian May, cioè il dr Brian May rettore dell'Università di Liverpool, sta portando avanti la campagna “Save Me”, per la difesa di alcuni animali come il tasso e la volpe.

Dall'Acqua, sensibile a questa problematica, ne sposa la causa, insieme al Comune di Fermo e al suo Sindaco Saturnino Di Ruscio, e decide di fare di Love of My Life un veicolo per smuovere le coscienze su temi tanto delicati. Lo stesso Comune di Fermo ha predisposto un riconoscimento per May in occasione della sua visita per assistere allo spettacolo di Villa Vitali. Purtroppo causa impegni universitari il dr May non potrà essere presente se non con un messaggio video, ma il 4 luglio, in un comunicato, si è scusato impegnandosi però a venire a gennaio. May ringrazia Fermo perché, ospitando questo spettacolo della compagnia Ortomagico, testimonial da lui riconosciuto, si fa divulgatrice di ciò che gli sta più a cuore: il ricordo dell'amico Freddie Mercury e l'impegno a favore degli animali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2010 alle 17:51 sul giornale del 13 luglio 2010 - 1323 letture

In questo articolo si parla di musica, europa, spettacoli, fermo, Ortomagico, freddie mercury, brian may

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/9a





logoEV
logoEV