Sant'Elpidio: protesta contro la Finanziaria, anche il Comune ad Ancona

1' di lettura 09/07/2010 -

Sarà il consigliere comunale di maggioranza Norberto Clementi a rappresentare il sindaco Alessandro Mezzanotte (impegnato in un altro incontro istituzionale) sabato 10 luglio alle ore 10.30 ad Ancona alla manifestazione promossa dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani delle Marche per manifestare il dissenso dei sindaci marchigiani contro le misure della manovra finanziaria.



“I numeri parlano chiaro e sono molto preoccupanti – sottolinea il sindaco Mezzanotte – verrebbero tagliati 130 milioni di euro alla Regione, 87 milioni ai Comuni e quasi 9 milioni alle Province. Se il Parlamento non adotterà cambiamenti sostanziali, al danno derivante dalla riduzione della quantità e della qualità dei servizi essenziali per i cittadini (scuole, trasporti, servizi sociali solo per citarne alcuni) si sommerà anche un effetto depressivo sul sistema economico e sociale con riduzione dei livelli occupazionali, questa manovra è una mannaia per i Comuni e quindi per i cittadini, gli unici a subirne le conseguenze”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2010 alle 18:19 sul giornale del 10 luglio 2010 - 765 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/4p





logoEV
logoEV
logoEV