Porto San Giorgio: Agostini, Villa Murri utilizzata dal Pd senza autorizzazione

andrea agostini 1' di lettura 06/07/2010 -

Venerdì 2 luglio Villa Murri, struttura comunale, ha ospitato un incontro politico del Partito democratico sangiorgese.



Nessuna richiesta di utilizzazione a tal fine è mai pervenuta al Comune, che pertanto nulla ha potuto autorizzare. Un episodio del genere di appropriazione di una struttura pubblica da parte di un partito politico senza alcuna preventiva richiesta e conseguente necessaria autorizzazione non trova precedenti a Porto San Giorgio.

E’ peraltro imbarazzante che si inviti un noto ed autorevole esponente della giunta provinciale fermana senza avere prima garantito l’adozione di misure minime di regolarità. Questa Amministrazione riconosce il valore di qualsivoglia confronto politico, ma nell’assunzione di responsabilità civilistiche e di ordine pubblico da parte di ciascuno nell’utilizzo delle strutture pubbliche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2010 alle 17:42 sul giornale del 07 luglio 2010 - 1752 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, pd, andrea agostini, Comune di Porto San Giorgio, villa murri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Vd





logoEV
logoEV
logoEV