Ciccioli a Di Ruscio: guardiamo al futuro ed apriamo un tavolo per superare i problemi

carlo ciccioli 1' di lettura 02/07/2010 -

Leggo con stupore una risposta risentita di Di Ruscio alle mie dichiarazioni sulle ultime vicende amministrative fermane.



Poiché sono sempre stato corretto e trasparente, non ho mai posto problemi personali con alcuno e mi sono sempre sentito solidale con gli amministratori del centro destra eletti, qualunque essi fossero, mi sento amareggiato per lo stato d’animo che traspare dalle affermazioni del Sindaco di Fermo.

Se siamo in un impasse legato alle vicende locali e ai personalismi, smettiamo con le reciproche recriminazioni, guardiamo al futuro e apriamo subito un tavolo per superare i problemi: le elezioni comunali della prossima primavera sono dietro l’angolo e non mi sembra il clima migliore per essere affrontate da ciascun protagonista.


da Carlo Ciccioli
vice coordinatore regionale PdL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2010 alle 19:17 sul giornale del 03 luglio 2010 - 832 letture

In questo articolo si parla di carlo ciccioli, politica, fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/N6





logoEV
logoEV
logoEV