Romina Gualtieri nel consiglio delle autonomie locali

1' di lettura 30/06/2010 -

Il Presidente della Provincia di Fermo, Fabrizio Cesetti, ha comunicato al Presidente dell’Assemblea Legislativa Regionale delle Marche, Vittoriano Solazzi, l’elezione di Romina Gualtieri come rappresentante dei Comuni del territorio fermano con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti in seno al Consiglio delle Autonomie Locali (CAL).



La Gualtieri, Sindaco del Comune di Monsampietro Morico, sostituisce Maura Malaspina, eletta Consigliere Regionale nello scorso marzo e decaduta dalla carica di Sindaco del Comune di Ortezzano. “Esprimo un ringraziamento particolare a tutti i Sindaci intervenuti - ha dichiarato la Gualtieri -.

Dal canto mio mi impegno sin d’ora in seno alla Conferenza delle Autonomie Locali ad esprimere e a rappresentare le esigenze che attanagliano le realtà dei piccoli Comuni, garantendo dignità all’autonomia territoriale che rappresentiamo e comunicando a coloro che mi hanno delegato le iniziative e le proposte di legge che verranno discusse in seno allo stesso organismo”. Soddisfazione per la nomina è stata espressa dal Presidente Cesetti, che ha ribadito l’importanza di organismi come il CAL in uno scenario sempre più articolato e caratterizzato da tagli che rischiano di mettere in ginocchio le Amministrazioni Comunali, in particolar modo quelle piccole realtà che costituiscono l’ossatura della nuova Provincia di Fermo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2010 alle 12:48 sul giornale del 01 luglio 2010 - 793 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/GI