Sant'Elpidio a Mare: estensione della rete di distribuzione del gas naturale

metano 1' di lettura 26/06/2010 -

Approvato dalla Giunta il progetto esecutivo dei lavori Strada Lungo Tenna; Strada San Giuseppe; Strada Cerretino; S.P. 109 Cascinare; S.P. 27 Elpidiense; S.P. 28 Faleriense; Strada Lungo Tenna; Via Faleriense; Strada Comunale Rene; Strada Fonte Lebrige; Strada Pozzetto; Cretarola; Strada Monte Taccone; S.P. delle Fratte; Via G. Rossa.



Sono le zone cittadine che saranno servite dalla nuova rete di distribuzione del gas naturale come stabilito dalla Giunta comunale che ha approvato il progetto esecutivo dei lavori di ampliamento. L’estensione, per una lunghezza complessiva di 16.345 metri, verrà curata, come da contratto, dall’Italgas, Società Italiana del gas, che nel gennaio scorso si è aggiudicata la gara per il servizio di distribuzione del gas naturale in città.

“Questo ampliamento andrà a coprire una vasta parte del territorio comunale che fino ad oggi non era servita dal gas naturale portando degli indubbi vantaggi alla popolazione - ha sottolineato il sindaco Alessandro Mezzanotte - inoltre con questo tipo di affidamento del servizio di distribuzione del gas, che contempla un canone di concessione più alto rispetto a quello del passato, fra 12 anni il Comune diverrà proprietario dell’intera rete che costituisce un patrimonio non indifferente per l’intera città”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2010 alle 19:36 sul giornale del 28 giugno 2010 - 2091 letture

In questo articolo si parla di attualità, metano, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ap





logoEV
logoEV
logoEV