Human rights Orchestra, un incasso per l'Africa

1' di lettura 23/06/2010 -

La Provincia di Fermo comunica che con il concerto della Human Rights Orchestra, tenutosi il 5 maggio 2010 al Teatro dell’Aquila, è stato realizzato un incasso pari a 3.823 euro netti, destinati all’AfriAfya (African Network for Health Knowledge Management and Communication), organizzazione no-profit ONG fondata nell’aprile 2000 che si occupa del progresso medico nelle aree rurali del Kenya e della Somalia.



L'importo è stato devoluto all'Associazione lo scorso 19 maggio, in occasione del concerto dell’Orchestra a conclusione del “VII Forum Internazionale sui Diritti Umani IHRF-Lucerna 2010”.

“Per la Provincia – ha dichiarato l’Assessore Gaetano Massucci – è stato un momento molto importante. La presenza ad un evento internazionale come il Forum di Lucerna, davanti a numerosi premi Nobel per la Pace, oltre che un grande onore è stata un’occasione di promozione del territorio fermano. Vogliamo ringraziare tutti coloro che, con la loro presenza, hanno contribuito a raggiungere tale risultato. Nell’ambito dei diritti umani, continueremo a lavorare e a mettere in cantiere altre iniziative. Stiamo inoltre cercando di costruire una rete attraverso l’UPI (Unione delle Province d’Italia), con la quale parteciperemo a progetti di grande rilevanza”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2010 alle 16:49 sul giornale del 24 giugno 2010 - 769 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/s6