Montegranaro: al via la 12° edizione del Veregra Street Festival

3' di lettura 20/06/2010 -

In attesa della giornata inaugurale prevista per il prossimo lunedì 21 giugno, il Veregra Street Festival scopre le sue carte e sono numeri importanti quelli che vengono illustrati nel corso della conferenza stampa di presentazione: oltre 150 spettacoli in 25 giorni, artisti provenienti da 4 continenti e ben 15 Comuni della Provincia di Fermo coinvolti con il progetto VereGranTour, il festival itinerante che partirà il 9 luglio per terminare l'8 agosto.



A fare da padrone di casa il sindaco di Montegranaro Gastone Gismondi: “Quando insieme al direttore artistico Giuseppe Nuciari siamo stati a Namur (Belgio) per definire il progetto “Open Street” abbiamo avuto modo di visitare uno dei più importanti festival europei nell'ambito dell'arte di strada e ci siamo resi conto, non senza sorprenderci, che la nostra manifestazione, pur potendo contare su risorse decisamente inferiori, esprime il livello qualitativo e organizzativo dei grandi festival europei”.

Il Sindaco si pone due ambiziosi obiettivi: riuscire a coinvolgere per la prossima edizione anche la città di Ascoli Piceno, con il suo meraviglioso centro storico, e dare all'arte di strada quella dignità riconosciuta legislativamente negli altri stati europei ma ancora ben lontana dall'esserlo nel nostro paese: “L'arte di strada è un'importante forma di comunicazione che parte dalla gente. Per questo motivo ci muoveremo, anche in sede parlamentare, per dare all'arte di strada il valore che merita”. “Veregra Street è un'iniziativa che fin da subito ha avuto la forza di coinvolgere le persone e le realtà associative- aggiunge Graziano Di Battista, assessore alla Cultura del Comune di Montegranaro-. La dimensione provinciale, che caratterizza la manifestazione, ha il grande merito di migliorare i rapporti fra le amministrazioni che partecipano alla rete”. “Sono molti i motivi per ribadire l'importanza di questa manifestazione e motivare il forte sostegno della Provincia- spiega l'assessore alla Cultura della Provincia di Fermo Giuseppe Buondonno-. Innanzitutto la sua longevità.

Nell'epoca in cui viviamo proporre un evento simile per il dodicesimo anno consecutivo testimonia l'impegno e la costanza del comune di Montegranaro. Poi il carattere territoriale di Veregra Street che, oltre ad aver contribuito a creare una consolidata rete fra i comuni del fermano con il progetto VereGranTour, si affaccia quest'anno alla ribalta internazionale con il progetto Open Street. Da sottolineare- continua l'assessore- anche l'indiscussa qualità artistica del Veregra Street, capace di coinvolgere qualsiasi tipo di pubblico, e la vicinanza dell'iniziativa con le scuole attraverso percorsi didattici e di sostegno alla formazione”. Unanimi da parte delle autorità presenti gli attestati di stima nei confronti del direttore artistico Giuseppe Nuciari che sottolinea l'importanza del “fare rete”: “In questa edizione abbiamo espresso alla massima potenza il concetto di rete.

Negli anni siamo riusciti progressivamente a coinvolgere i comuni del territorio, a farci conoscere e apprezzare dagli altri festival italiani e quest'anno, a coronamento di un duro e lungo lavoro, a promuovere il progetto europeo dedicato all'arte di strada Open Street. Sono in programma spettacoli di livello internazionale e il mio ringraziamento va alle amministrazioni e alle Pro Loco che hanno aderito al VereGranTour, ai partner istituzionali e agli sponsor”. Presenti anche il presidente della STEAT Fabiano Alessandrini con la quale è stato attivato un servizio di linea che trasporterà i turisti alle località di spettacolo, il preside della scuola media di Montegranaro Alessio Fiorentino, promotore insieme all’assessorato alla Cultura del progetto “Il Circo arriva in città”, e membri delle Pro Loco e delle associazioni che parteciperanno al festival.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2010 alle 13:57 sul giornale del 21 giugno 2010 - 839 letture

In questo articolo si parla di attualità, Veregra Street Festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lJ