Sant'Elpidio a Mare: consegnati gli attestati alla Protezione Civile

1' di lettura 15/06/2010 -

Alla presenza del vice prefetto Marco Tomassini, responsabile provinciale FederProciv, dell’assessore comunale alla Protezione Civile Alessio Terrenzi e dell’assessore provinciale Renzo Offidani, sono stati consegnati nei giorni scorsi a Sant’Elpidio a Mare, nel corso di una conviviale, alcuni attestati per l’impegno profuso dal Gruppo Comunale della Protezione Civile in particolari situazione di intervento.



Il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile ha ritenuto di dover attribuire un riconoscimento per l’assistenza prestata in occasione delle visite papali a Loreto negli ultimi anni a: Maurizio Zingarini, Sergio Consorti, Gino Cutrina, Giancarlo Renzi, Adino De Angelis, Gianni Scoccia. Attestati per il servizio svolto a favore dei terremotati a Giulianova nel 2009, invece, a: Maurizio Zingarini, Sergio Papetti, Massimiliano Castignani, Claudio Nasini, Stefania Torresi e alla signora Paponi.

La Protezione Civile sarà di nuovo protagonista il prossimo 19 giugno all’Auditorium “G. Giusti” (a partire dalle ore 9.00) nell’ambito del convegno dal titolo “Il volontariato e le istituzioni nel comune impegno contro gli incendi boschivi”, organizzato dalla FederProciv con il patrocinio della Prefettura di Ascoli Piceno, del Dipartimento regionale della Protezione Civile, del Comune di Sant’Elpidio a Mare, dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale dello Stato e della Provincia di Fermo.

L’incontro, che vedrà la partecipazione, fra gli altri, in veste di relatore di Fabrizio Curcio, direttore dell’Ufficio gestione delle emergenze del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, verrà aperto dai saluti del sindaco Alessandro Mezzanotte, del Prefetto di Ascoli Piceno Pasquale Minunni, del Presidente della Provincia di Fermo Fabrizio Cesetti e del Vice Presidente della Giunta regionale delle Marche Paolo Petrini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2010 alle 15:43 sul giornale del 16 giugno 2010 - 2126 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare