Strada Provinciale 112 Val d’Ete Vivo, al via i lavori

lavori in corso 1' di lettura 14/06/2010 -

“Sulla SP 112 Val d’Ete Vivo abbiamo mantenuto l’impegno assunto con i cittadini e con gli amministratori locali”, hanno sottolineato con soddisfazione il Presidente della Provincia di Fermo Fabrizio Cesetti e l’Assessore alla Viabilità Renzo Offidani.



La prossima settimana partiranno infatti i lavori per la sistemazione del piano viario della Strada Provinciale. L’intervento è stato finanziato dalla Provincia di Fermo per un importo pari a 700.000 euro e prevede una nuova regimazione delle acque meteoriche e l’asfaltatura di circa 8 km del tratto che va da Caldarette Ete a Monte Giberto.

I lavori saranno eseguiti dall’impresa Sardellini Costruzioni di Macerata, che si è aggiudicata con un ribasso del 24,844% un appalto al quale hanno partecipato 124 ditte provenienti da tutta Italia. “I lavori serviranno per rendere più sicuro il transito lungo la Valdete - ribadisce Offidani -. Il progetto prevede anche la sistemazione di alcuni incroci, tra cui quello con la SP 180 Fonte Moscovia, che collega Capparuccia a Ponzano. Con l’occasione verrà inoltre rifatta tutta la segnaletica orizzontale e verticale dell’intera arteria.

Successivamente provvederemo anche ad aumentare il numero di segnalimiti, rivelatisi molto utili soprattutto lungo le strade vallive. Ci scusiamo in anticipo con i cittadini per gli eventuali disagi che potranno manifestarsi durante la fase esecutiva. Come Provincia, abbiamo posto la sicurezza della rete viaria tra gli obiettivi prioritari e, attraverso interventi di questo tipo, contiamo di migliorare ulteriormente le infrastrutture del territorio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2010 alle 17:22 sul giornale del 15 giugno 2010 - 1622 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, lavori in corso, provincia di fermo





logoEV
logoEV