Tirocini Formativi e di Orientamento di giovani studenti

stage e lavoro 2' di lettura 07/06/2010 -

La Giunta Provinciale di Fermo, nella seduta del 31 maggio 2010, ha approvato lo schema di Protocollo d’Intesa volto all’attuazione di Tirocini Formativi e di Orientamento di giovani studenti che abbiano compiuto sedici anni e siano residenti nella Provincia.



L’approvazione dello schema permette alle Amministrazioni Comunali interessate di partecipare e promuovere tale iniziativa nel proprio territorio, di siglare Specifici Protocolli Operativi con il Settore Formazione Professionale Scuola e Politiche del Lavoro, in cui formalizzare ruoli e compiti per la concreta attuazione dell’intervento. “Promuovendo questa iniziativa, abbiamo cercato anche di dar seguito a quanto emerso durante la campagna di ascolto con gli attori territoriali, in risposta ai problemi occupazionali e produttivi - affermano il Presidente Fabrizio Cesetti e l'Assessore Renato Vallesi - Il nostro impegno è quello sia di investire in un ottica preventiva, avvicinando il mondo dei giovani alle aziende locali, sia di puntare sulla formazione, rendendo operativi tutti gli strumenti e le risorse disponibili”.

L’approvazione dello schema del Protocollo fa sì che si possa proporre a tutti gli studenti, un’iniziativa già attuata e sperimentata negli scorsi anni nei territori dell’Unione Comuni Valdaso . Soddisfatto il Consigliere provinciale Egildo Verdecchia, promotore dell’iniziativa insieme all’Assessore Vallesi. “Negli anni passati, in qualità di Sindaco del Comune di Campofilone, sono stato sempre sensibile alle politiche giovanili e già da mesi, attraverso una serie di emendamenti, mi sono fatto portavoce presso l’Ammistrazione Provinciale di esigenze espresse da genitori e studenti affinché si potesse potenziare e ripetere quell’esperienza”.

L’impegno assunto ufficialmente da Vallesi nel settembre 2009 a Moresco, in occasione della consegna degli attestati di partecipazione ai giovani della Valdaso, si è tradotto così in un concreto impegno. “Era mio interesse che tale possibilità si ripetesse e potesse estendersi a tutti i giovani. Se le Amministrazioni Comunali sapranno cogliere questa opportunità, si potrà attuare un intervento coordinato e programmato volto a promuovere una politica di sensibilizzazione del territorio verso la formazione e l’inserimento lavorativo dei giovani”.

Il Dirigente del Settore Formazione Professionale Scuola e Politiche del Lavoro, Maurilio Cestarelli, invierà nei prossimi giorni a tutti i Sindaci una lettera nella quale sarà richiesta la “Manifestazione d’Interesse” come formale adesione all’iniziativa della propria Amministrazione. “I progetti di tirocini formativi e di orientamento che verranno sottoscritti fra il Centro per l’Impiego di Fermo e le Aziende - ha rimarcato Cestarelli - avranno obiettivi stabiliti e concordati singolarmente sulla base del percorso d’istruzione, delle aspettative e degli interessi degli studenti e della tipologia dell’azienda ospitante”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2010 alle 20:03 sul giornale del 08 giugno 2010 - 929 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo





logoEV
logoEV