Sant'Elpidio a Mare: fascino e natura con i falchi

1' di lettura 29/05/2010 -

Mercoledì 2 giugno dalle ore 15 torna l’appuntamento all’Abbazia di Santa Croce.



Un pomeriggio a contatto con la natura ad ammirare le affascinanti e leggere evoluzioni dei falchi. Sembrerà di tornare indietro nella storia mercoledì 6 giugno a partire dalle ore 15.00 nell’area dell’Abbazia di Santa Croce dove l’Associazione omonima ha organizzato una passeggiata e l’esibizione di falconeria. Il programma prevede la partenza da Casette d’Ete (piazzale del campo sportivo Brancadoro lungo l’argine dell’Ete o con le bici lungo via Santa Croce) e da Bivio Cascinare (dal piazzale della chiesa lungo via Santa Croce e via Lungo Chienti).

Dalle ore 16.00 circa nel campo adiacente l’abbazia, precedute dalla relativa didattica, le varie e spettacolari esibizioni dei falchi che si libreranno in volo, giochi popolari e passeggiata con gli asinelli di Prospero. All’iniziativa (che in caso di maltempo verrà rinviata al 6 giugno), patrocinata dall’Assessorato alla Cultura ed al Turismo della Città di Sant’Elpidio a Mare, hanno collaborato: l’ASD Jump Santa Croce Biker’s e l’Associazione La Speranza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2010 alle 19:16 sul giornale del 31 maggio 2010 - 1055 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sant'Elpidio a Mare, Comune di Sant'Elpidio a Mare, falco, casette d'ete





logoEV
logoEV