Porto San Giorgio: rinforzi alle scogliere, approvato il progetto definitivo

spiaggia porto san giorgio 2' di lettura 21/05/2010 - Pronti ad intervenire sul lungomare sud, rimaneggiato dalle mareggiate della scorsa invernata: 480.000 euro per rafforzare 8 scogliere sul versante sud.

E’ stato approvato questa mattina in giunta il progetto definitivo per il rinforzo delle scogliere emerse sul lungomare sud di Porto San Giorgio. Il tratto di litorale oggetto dell’intervento si estende per circa 850 metri lineari ed è compreso tra il pennello limitrofo al porto turistico e l’istituto Suore Canossiane. Il tratto è protetto da 8 scogliere emerse, ma nonostante la loro presenza si è verificato negli ultimi anni, e in particolare durante la scorsa stagione invernale, un forte arretramento della linea di costa. Il progetto definitivo approvato dall’esecutivo sangiorgese mira a ripristinare, per quanto possibile, tale linea di costa, rafforzando le scogliere con una larghezza maggiore di tre metri ed una quota in sommità riferita al livello medio del mare di circa 1.5 metri.

Inoltre si dovranno ricostituire, laddove necessario, le parti inclinate lato mare. I materiali saranno di natura calcarea con pezzature diversificate a seconda della loro posizione. Saranno previsti scogli di prima categoria per il 15%, di seconda per il 35%, di terza per il restante 50%. L’importo dei lavori sarà di 480.000 euro. L’opera di manutenzione straordinaria delle scogliere punta ad ottenere un finanziamento al 50% da parte della Regione Marche, che ha già ammesso nelle scorse settimane la richiesta presentata dal Comune di Porto San Giorgio tra le opere finanziabili. Si attende quindi l’ottenimento del finanziamento regionale, per una somma di 240.000 euro, per impegnare poi la quota parte a carico del Comune e procedere con l’inserimento nel programma 2010 delle opere pubbliche ed approvazione del progetto esecutivo.

L’azione di protezione costiera sul litorale sud è solo uno stralcio di un più ampio intervento di difesa del litorale previsto sull’intero lungomare, tenendo anche conto di uno studio delle correnti effettuato dalla Regione Marche che dimostra come il tratto sud del lungomare di Porto San Giorgio sia quello che richiede un’azione più urgente. “Sono convinto che il mare e la spiaggia siano le risorse principali della nostra città – commenta l’assessore ai lavori pubblici Lauro Salvatelli - Questo intervento, che insiste su un tratto di costa di circa 850 metri, rientra in un più ampio progetto di protezione della costa che, in collaborazione con la Regione, puntiamo a mettere in atto da qui ai prossimi anni. Quest’investimento sulla nostra costa è di assoluta importanza ed a Porto San Giorgio non veniva effettuato da diversi anni. L’attenzione alla salvaguardia della spiaggia, motore del turismo sangiorgese, non può che essere di massima priorità”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2010 alle 15:09 sul giornale del 22 maggio 2010 - 836 letture

In questo articolo si parla di attualità, spiaggia, porto san giorgio, mare, Comune di Porto San Giorgio, porto s. giorgio, spiaggia porto san giorgio, scogliera





logoEV
logoEV