Porto S. Giorgio: parcometri, entro il 30 giugno saranno in funzione

parcheggio 2' di lettura 10/05/2010 - Saranno disposti nelle ve del centro ed alimentati ad energia solare: il Comune li prenderà in locazione per due anni, al termine dei quali potrà decidere di acquistarli definitivamente.

La Giunta comunale ha deliberato l’introduzione di parcometri nel centro cittadino, che andranno ad integrare i grattini per la sosta a pagamento già in uso dall’estate scorsa. Entro il 30 giugno ne saranno consegnati 13 da installare nelle vie del centro cittadino. Al dirigente competente è stato dato mandato di redigere il bando di gara pubblica per la locazione a titolo sperimentale per due anni di 13 apparecchi nuovi alimentati ad energia solare, con la possibilità, per l’amministrazione, di acquisto al termine del biennio ed imputazione dei canoni di locazione sul prezzo finale, installazione, messa in funzione e manutenzione straordinaria. L’installazione e messa in funzione dei parcometri dovrà avvenire non oltre il 30 giugno. Rimarranno immutate tutte le condizioni di servizio, le tariffe, gli orari e le zone di sosta a pagamento. Immutate anche le condizioni del contratto di servizio con l’Ica.

I 13 parcometri saranno installati in Via Oleandri intersezione Via Vittoria; Piazza Mentana lato ovest; Via Gentili intersezione Via Bruno; ingresso sud mercato ortofrutticolo al coperto; Via Mazzini lato ovest intersezione corsia nord Viale don Minzoni; Via Mazzini lato est intersezione via Excelsior corsia nord; Via Mazzini lato ovest intersezione corsia sud Viale Buozzi; Via Mazzini lato ovest intersezione Vicolo delle reti; parcheggio est Piazza Gaslini lato ovest; piazzale ex scalo merci ferroviario Via Crispi; lato nord Piazza Matteotti intersezione Via Verdi; Via Verdi lato ovest intersezione Vicolo delle marinare; Viale Cavallotti lato ovest intersezione corsia sud Viale don Minzoni.

La sosta a pagamento dal mese prossimo sarà quindi a regime misto tra grattini e parcometri; sul lungomare, dove il parcheggio su strisce blu si pagherà dal 1 giugno al 31 agosto. Si potranno acquistare i grattini presso gli stabilimenti balneari con l’impegno, preso dal sindaco Agostini con le associazioni di categoria nei giorni scorsi, di introdurre altri apparecchi anche lungo la costa in vista dell’estate 2011.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2010 alle 19:13 sul giornale del 11 maggio 2010 - 1559 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, parcheggio, Comune di Porto San Giorgio, parcometro





logoEV
logoEV