Di Ruscio: il STL Marca Fermana è partito con il piede giusto

saturnino di ruscio 4' di lettura 29/04/2010 - Il 26 aprile alle ore 17.30 presso la Sala Multimediale del Comune di Fermo si è tenuta l’Assemblea dei soci del STL Marca Fermana. Durante l’incontro sono state presentate ai soci tutte le attività che il Sistema ha svolto fino ad oggi.

Il Consiglio ha portato i risultati della partecipazione ad alcune delle fiere più importanti del settore turistico a livello italiano e non solo come: la borsa Internazionale del Turismo Congressuale di Lugano, la Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano, la fiera “Liberamente” di Ferrara, la fiera Vacanze Week End specializzata nella promozione di pacchetti per il fine settimana a Padova.
Esiti sicuramente positivi grazie al concorso “Vinci la Marca Fermana” che ha contribuito alla creazione di un database di circa 4000 contatti che saranno periodicamente aggiornati con le newsletter degli eventi presenti sul territorio fermano. Un piccolo ma importante passo è stato intrapreso verso l’internazionalizzazione con il sito e la guida del territorio in inglese. Nuova è anche la Cartina del Fermano che sarà utile a tutti i visitatori che vorranno approfondire la conoscenza del nostro territorio sotto il punto di vista delle vacanze all’aria aperta.

La volontà di cooperare da parte dei soci si è fatta sentire durane la presentazione delle linee guida del Programma di Promozione Turistica 2010. Siamo ancora in attesa del Bando per i Progetti d’accoglienza, ma al Sistema sono già chiare le linee da seguire in linea con la programmazione della Regione Marche: la riscoperta delle aree interne verso la destagionalizzazione e diversificazione dei flussi turistici, favorendo uno sviluppo sostenibile del settore; il sostegno per lo sviluppo di alcune iniziative e manifestazioni ad alto appeal di immagine, cercando di non disperdere le risorse in un numero troppo elevato di interventi; interventi volti alla promozione delle grandi eccellenze del Made in Italy e nello specifico del Made in Fermano, focalizzando i settori della cultura, delle tradizioni, dell’enogastronomia e sullo stile di vita tipico unico e non riproducibile, sviluppando nuove proposte di attrazione così da permettere agli ospiti di vivere esperienze legate alle tradizioni ed alla cultura locale; ed inoltre attività per il potenziamento e la qualificazione dell’attività di informazione ed accoglienza ai turisti. Questi sono i gli obbietti specifici che il STL Marca Fermana intende portare avanti. Tutto ciò sarà possibile solamente con la collaborazione costante di tutti i soci e delle realtà che operano nel turismo fermano.

Momento di consolidamento del rapporto con la Provincia è stata la nomina a Vicepresidente del STL Marca Fermana dell’Assessore Provinciale al Turismo Guglielmo Massucci. Nel ringraziare l’Assemblea, l’Ass. ha confermato la volontà di collaborare attivamente con la Marca Fermana ricordando che presto si svolgerà l’incontro con il Presidente della Provincia di Fermo per una pianificazione concertata delle attività per l’anno 2010.
Durante l’Assemblea sono state approvate le adesioni dei nuovi soci: il sistema, oltre a contare tutti i 40 comuni della Provincia, riceve adesioni da parte di molte associazioni che direttamente o indirettamente si occupano di turismo. Questo rende molto orgoglioso il Presidente e tutti i membri del consiglio direttivo poiché nel territorio c’è effettivamente la volontà di fare “sistema” e invitano tutti i soci ad essere sempre propositivi in quanto questo non può che migliorare l’offerta turistica del nostro territorio.

Il Presidente Saturnino Di Ruscio, dando apprezzamento all’attività svolta spiega: “Sono convinto che STL Marca Fermana sia partito con il piede giusto in quanto i risultati si vedono già e si vedranno ancora di più nel futuro. Si tratta di un sistema rappresentativo di tutte le realtà della Provincia di Fermo e non solo, al suo interno ci sono anche adesioni dalla vicina Provincia di Ascoli. Il tutto caratterizzato da uno spirito di grande collaborazione con il privato che stimola, promuove, da suggerimenti per un’informazione sempre aggiornata e per la nascita di nuovi accordi. Da evidenziare anche i conti in ordine ed il lavoro di un Cda unito che delibera sempre all’unisono”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2010 alle 19:00 sul giornale del 30 aprile 2010 - 2026 letture

In questo articolo si parla di attualità, turismo, fermo, Comune di Fermo, saturnino di ruscio, promozione





logoEV
logoEV