Un convegno di studio dedicato a Marcellino da Capradosso

comune di fermo 1' di lettura 15/04/2010 - E’ in programma per sabato prossimo, 17 aprile, a partire dalle ore 9, il convegno di studio: “Marcellino da Capradosso. Un frate Cappuccino delle Marche tra Ottocento e Novecento”. Il 2009 è stato un anno particolarmente significativo per l’ambiente fermano che fa riferimento al convento dei Cappuccini.

E’ stato infatti l’anno del centenario della morte di fra Marcellino da Capradosso, un umile frate ricco di straordinarie virtù e del quale è in corso la causa per la beatificazione. Fra Marcellino trascorse la sua breve vita di religioso (era nato nel 1873) nel convento di Fermo dove si spense il 26 febbraio 1909. Il centenario si è aperto proprio il 26 febbraio 2009, nella chiesa dei Cappuccini di Fermo, con un grande concerto della Corale Lauretana diretta dal maestro Giuliano Viabile, che ha eseguito canti polifonici dei maestri del XVI e XVII secolo.


La successiva, solenne concelebrazione è stata presieduta dall’arcivescovo di Fermo Mons. Luigi Conti, alla presenza del Sindaco di Fermo Saturnino Di Ruscio e di una numerosa folla di devoti. Lo scorso 21 febbraio 2010 c’è stata invece la chiusura ufficiale delle celebrazioni nel convento dei Cappuccini di Fermo con Padre Vincenzo Criscuolo, relatore generale della Congregazione delle Cause dei Santi, che ha illustrato lo stato della causa per la beatificazione di fra Marcellino. “Il convegno di sabato prossimo – ha commentato il Sindaco Saturnino Di Ruscio - vuole essere un nuovo importante appuntamento per conoscere ancora di più questa grande figura che la città di Fermo ha avuto l’onore di ospitare nel convento dei Cappuccini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2010 alle 19:30 sul giornale del 16 aprile 2010 - 800 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, marcellino da capradosso