Di Ruscio sull'inaugurazione del nuovo sportello provinciale dei Vigili del Fuoco

saturnino di ruscio 1' di lettura 15/04/2010 - L’Istituzione della Provincia di Fermo è arrivata dopo un lungo percorso, sicuramente non facile e pieno di ostacoli, durato 150 anni.

Con il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri sono stati individuati gli uffici statali che avrebbero dovuto insediarsi a Fermo e sono state predisposte le risorse necessarie. L’iter successivo ha previsto l’individuazione dei siti, la presentazione dei progetti e tutte le procedure necessarie poter concretizzare tutto il lavoro svolto.


E’ con questi presupposti che voglio ringraziare il Prefetto con l’incarico di completare gli interventi per l’attuazione della Provincia di Fermo Emilia Zarrilli che si è subito attivata nell’obiettivo di rendere Fermo e il suo territorio provinciale completamente autonomo dalla Provincia madre di Ascoli.


In tal senso lo sportello provinciale dei Vigili del Fuoco, inaugurato questa mattina, rappresenta una prima importante concretizzazione di questa strada intrapresa per dare la piena autonomia alla Provincia di Fermo. Il Comune di Fermo ha dimostrato il suo impegno a riguardo mettendo a disposizione i locali che ospitano questo nuovo sportello. La strada da affrontare è ancora lunga. Il Comune di Fermo, anche nella veste di città capoluogo, ribadisce la massima disponibilità a collaborare in tal senso per la piena autonomia del Fermano.

da Saturnino Di Ruscio
sindaco di Fermo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2010 alle 12:58 sul giornale del 16 aprile 2010 - 648 letture

In questo articolo si parla di attualità, saturnino di ruscio, sindaco di fermo





logoEV
logoEV