Concluso il corso per barman targato Confcommercio

corso barman confcommercio 2' di lettura 22/03/2010 - Nella splendida cornice dell’Hotel Royal di Casabianca di Fermo, si è appena conclusa la 45esima edizione del CORSO PROFESSIONALE PER BARMAN organizzato dalla Confcommercio Provinciale.

Grande soddisfazione per gli ottimi risultati conseguiti dai partecipanti è stata espressa dal Docente Gianfranco Pola del Servizio Formazione della FIPE (Federazione Nazionale Pubblici Esercizi) di Roma che nel campo ha ormai maturato una esperienza quasi ventennale e che ha ricevuto le congratulazioni dei Dirigenti Confcommercio intervenuti. L’esperienza formativa ha toccato tutti gli argomenti necessari alla preparazione base degli operatori di questa categoria, e si è concluso con un “COCKTAIL COMPETITION” che ha simpaticamente messo in gara i partecipanti nella preparazione di un prodotto di loro invenzione, cocktail, aperitivo, long drink, ecc. Il docente ha dovuto giudicare la manualità tecnica nella preparazione, l’originalità nella presentazione la creatività e il gusto degli elaborati. Premesso che tutti i partecipanti hanno mostrato una preparazione di livello elevato, si è classificata al 1° posto Domitilla Brasili del Lola Caffè di S. Elpidio a Mare con il cocktail di sua invenzione chiamato “Cocoberry” originale preparazione analcolica a base di succo ace, sciroppo di cocco e di fragola.


Il Coordinatore della Formazione Professionale Daniele Malvestiti, a nome Confcommercio, ha salutato i partecipanti evidenziando la grande richiesta di formazione che emerge dal mondo delle imprese e l’impegno che l’Associazione ha profuso e sempre più profonderà nel prossimo futuro in tale settore, con l’utilizzo della nuova struttura provinciale voluta dallo stesso. Questi i nomi degli altri partecipanti: Lorenzo e Michela Lilla e Francesca Boccanera del Bar Vittoria di Ortezzano, Alessandra Porrà, Luca Ancona, Matteo Testella, Francesco Alesiani, Nad’a Balazova, Jianghe Chen, Andrea Ciccola, Andrea Fianchini del Bar Mariella di Montegranaro, Rossano Lanciotti del Bar Frullallà di Porto S. Elpidio, Daniele Miccio di Bagni Madai di Altidona, Lucia Pelacani, Mihaela Veronica Pirvu, Jiajia e Tingting Zheng, Valeria Marcozzi, Immacolata Cardone, Alessio Capriotti e Babi Fea Fiondella. Tutti i corsisti hanno ricevuto un attestato di partecipazione curato da “Consulenza e Formazione”, insieme ad un “ARRIVEDERCI” al prossimo corso BARMAN di livello superiore, che prevede addirittura la formazione di una figura di altissimo grido quale quella del Barman “ACROBATICO”, oggi molto richiesta, che effettuando acrobazie con bicchieri e bottiglie, crea nel locale una sorta di “show” molto gradito dagli avventori.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2010 alle 17:31 sul giornale del 23 marzo 2010 - 1282 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, fermo, barman





logoEV
logoEV