Tipicità 2010, presentato il bilancio conclusivo della 18a edizione

prodotti tipici 3' di lettura 19/03/2010 - Presentato a Fermo il bilancio conclusivo della 18a edizione di TIPICITÀ: Festival dei prodotti tipici delle Marche. La manifestazione passa in archivio con un risultato positivo sotto ogni punto di vista. Un’edizione, quella appena conclusa, che sarà ricordata per la notevole impronta internazionale e per l’elevato livello qualitativo, riscontrabili in qualsiasi ambito.

L’incontro è stato condotto da Angelo Serri, Direttore della manifestazione, alla presenza di: Paolo Petrini, Assessore all’agricoltura e Vicepresidente della Giunta Regionale Marche; Fabrizio Cesetti, Presidente della Provincia di Fermo; Graziano Di Battista, Presidente della Camera di commercio di Fermo; Luciano Goffi, Direttore generale di UBI-Banca Popolare di Ancona; Saturnino Di Ruscio, Sindaco di Fermo.

SINTESI DEGLI INTERVENTI
ANGELO SERRI, Direttore di TIPICITÀ: Festival dei prodotti tipici delle Marche.
Novità: Tipicità ha chiuso il cerchio, legando produzioni, territorio, promozione e commercializzazione.
Introdotta, per la prima volta, un’attività organizzata B to B, attraverso la promozione di un tour dedicato a buyers provenienti da USA e Germania, i quali hanno incontrato i produttori nel corso di un workshop svoltosi in fiera, ma anche sul territorio regionale con visite a diverse aziende nei giorni successivi alla manifestazione.

Tipicità è pronta per nuove sfide: fino ad ora ha aggregato l’offerta; adesso che l’offerta è strutturata ci si può proporre commercialmente sui mercati della domanda.


A Tipicità si sono incontrati tutti i decisori pubblici della regione, sono nati spunti per nuove forme di collaborazione tra i territori marchigiani. Tipicità rafforza il senso di appartenenza, l’identità, l’orgoglio marchigiano, fenomeno fondamentale per acquisire consapevolezza delle potenzialità di questa regione.
Nuovi format: Tipicità si conferma laboratorio d’idee ed incubatoio di eventi. Il Madeinmarche show non è stato un’iniziativa fine a se stessa, ma un’idea proposta in maniera innovativa e peculiare, un concetto che è stato immediatamente accolto con grande entusiasmo, al punto che le aziende che hanno collaborato stanno già pensando di farne un format da replicare.

Le mète di Tipicità: un confronto di altissimo livello che fa cultura dell’accoglienza sul territorio e sintetizza il percorso di questi diciott’anni di Tipicità (dal prodotto al territorio). Stimola ed incentiva gli operatori ad adeguarsi alle tendenze del mercato. Non a caso l’area Marchetur ha registrato anche la partecipazione di strutture private dell’accoglienza, nonché di associazioni di operatori turistici.


PAOLO PETRINI, Assessore all’agricoltura e Vicepresidente della Giunta Regionale Marche
L’incoming dei buyers rappresenta un primo passo di una strategia di internazionalizzazione che mira ad avvicinare sempre più i nostri produttori ai mercati. Tipicità da vetrina a strumento per vendere!
FABRIZIO CESETTI, Presidente della Provincia di Fermo
Una grande prova che le Marche possono lavorare insieme: Regione, Province, Camere di Commercio e Comuni uniti per un modello di sviluppo condiviso.
GRAZIANO DI BATTISTA, Presidente della Camera di commercio di Fermo

Un plauso ai produttori che, in un momento economico difficile, hanno avuto la capacità di presentarsi al meglio in questa eccezionale vetrina.


LUCIANO GOFFI, Direttore generale di UBI-Banca Popolare di Ancona
L’orgoglio marchigiano si è evidenziato in Tipicità da parte di tutte le componenti pubbliche e private! Un messaggio importante, la base per il rilancio delle Marche d’Eccellenza nella difficile contingenza economica.
SATURNINO DI RUSCIO, Sindaco di Fermo.
Tipicità 2010 è l’edizione dei records: di ingressi, di enti ed operatori presenti, di realtà internazionali e di eventi. Non a caso, perché vincente è il modello progettuale unico: promuovere le “Eccellenze quotidiane” presentando un modello di sviluppo adeguato all’identità della nostra regione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2010 alle 16:39 sul giornale del 20 marzo 2010 - 747 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, tipicità, cibo marche festival





logoEV
logoEV