Bimbo di due anni si ustiona, non è in pericolo di vita

1' di lettura 20/03/2010 - Un bimbo di due anni è rimasto vittima di un incidente domestico, si è ustionato il 20 per cento del corpo. E\' ricoverato a Cesena.

Secondo le ultime ricostruzioni, D.C., in compagna della nonna, si sarebbe ustionato con dell\'acqua bollente, probabilmente su un fornello. Le ustioni si sono concentrate su un braccio e su una gamba.

Il piccolo inizialmente è stato portato all\'ospedale di Civitanova, poi trasportato d\'urgenza al centro ustionati di Cesena. Non è in pericolo di vita.





Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2010 alle 00:11 sul giornale del 20 marzo 2010 - 885 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi





logoEV
logoEV