Al via il Festival Giordaniello di musica sacra

2' di lettura 19/03/2010 - Appuntamento atteso da centinaia di appassionati di buona musica, torna il Festival “Giordaniello” - Musica Sacra di Primavera - giunto alla VII edizione, promosso dal Midlands S.i.c.c. – Sezione Marche in collaborazione con il Centro servizio per il volontariato, ampliato nel numero dei concerti e dei comuni partecipanti e arricchito di interessanti novità.

Il programma, scelto dal direttore artistico, il maestro Dante Milozzi insieme alla responsabile organizzativa Mirella Ruggieri, si aprirà sabato 20 marzo, alle 21. 15 nella Cattedrale di Fermo con il Galà di apertura “Note di gioia”, in cui si esibirà il Coro “Cantate Domino” di Torre di Palme, diretto da Massimo Mattetti, solisti Francesco Cingolani e Clara Renzi. Il Coro eseguirà una serie di brani sacri di piacevole ascolto, rivolti non solo agli addetti ai lavori, ma ad un pubblico vasto ed eterogeneo, com\'è consuetudine in questo Festival. Nell’atrio della Cattedrale sarà possibile visitare “Luminosi orizzonti”, opere di Vivianne Bou Kheir, la brava artista libanese dallo stile personalissimo e pieno di un particolare misticismo.

Il programma proseguirà domenica 21, alle17, presso la Sala “Salvadori” della Società Operaia di Porto San Giorgio con l’eccezionale concerto “Note di Primavera: omaggio a Chopin”, recital pianistico di una grande musicista giapponese, Kikuko Kurose.

Il clou della manifestazione sarà sabato 27 marzo, alle 21.15, nel Nuovo Teatro di Rapagnano, dove avrà luogo il Galà per l’assegnazione del Premio “Giordaniello” alla carriera 2010 ad un personaggio molto singolare, dedito alla musica a 360 gradi: Yukijo Nakamura. Nato nell’isola giapponese di Okinawa, Nakamura, grande oboista, suonò per anni nell’Orchestra di Monaco di Baviera, ottenendo successi e riconoscimenti; decise poi di tornare in patria dove fondò la Musik Josef, una ditta che produce oboe, clarinetti e flauti di ottima qualità. La ditta fu inaugurata nel 1990, esattamente 20 anni fa, ed è proprio per festeggiare questo anniversario che Nakamura riceverà il Premio, un magnifico oggetto creato dal maestro orafo Silvano Zanchi, che sarà consegnato dal sindaco, l’on. Remigio Ceroni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2010 alle 17:15 sul giornale del 20 marzo 2010 - 905 letture

In questo articolo si parla di attualità, csv marche, fermo