Ingoia 10 grammi di cocaina per sfuggire ai controlli, arrestato un 43enne

polizia 1' di lettura 12/03/2010 - Ingoia un involucro con 10 grammi di cocaina per sfuggire al controllo della Polizia, in manette un 43enne disoccupato.

C.D.S., fermano di 43 anni già noto alle Forze dell\'Ordine, alla vista dei poliziotti che stavano eseguendo il servizio di controllo del territorio si è dato alla fuga nel quartiere Tre Archi.

Inseguito e fermato all\'interno di un condominio, diverso da quello di residenza dell\'uomo, gli Agenti del Commissariato di Fermo hanno notato l\'atteggiamento insolito e sospetto del 43enne. Il fermano infatti tentava di deglutire qualcosa di dimensioni non piccole.

Preso dalla paura di morire per overdose, dopo aver tentato inutilmente di negare che si trattasse di droga, C.D.S. si è arreso ed ha chiesto ai poliziotti di essere accompagnato in ospedale.

Accompagnato così al pronto soccorso, dove è stato sottoposto a lavanda gastrica, i sanitari hanno recuperato un involucro contenente 10 grammi di cocaina. Lo stupefacente è stato quindi posto a sequestro e il 43enne fermano arrestato.





Questo è un articolo pubblicato il 12-03-2010 alle 23:07 sul giornale del 13 marzo 2010 - 1002 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, fermo, arresto, cocaina, Sudani Alice Scarpini





logoEV