Importante accordo tra Cittadinanzattiva: tribunale per i diritti del malato e la sanità fermana

centro servizi volontariato 2' di lettura 10/03/2010 - Lo scorso 17 febbraio è stato firmato un importante protocollo d’intesa tra il direttore della Asur-Zona territoriale 11 di Fermo, Mario Forti e il Movimento Cittadinanzattiva – Tribunale per i diritti del Malato di Fermo, quest’ultimo già operativo all’interno dell’ospedale del capoluogo fermano.

Si tratta di un grande passo avanti nell’ambito della tutela dei diritti per i malati perché il protocollo ha come finalità una più stretta collaborazione tra le parti intesa a migliorare la qualità dei servizi offerti dalla Asur - Zona Territoriale 11 . Uno degli strumenti a cui fa riferimento il protocollo è quello del monitoraggio riguardante il gradimento dei servizi erogati ai pazienti, ai malati e ai cittadini in genere, monitoraggio che per la prima volta è consentito, con modalità già concordate, al movimento Cittadinanzattiva del quale fa parte il Tribunale per i diritti del Malato.


L’azienda sanitaria, con questo documento, si impegna anche ad istituire, in collaborazione con il Tribunale per i diritti del Malato ed eventualmente con altre associazioni di volontariato, un efficace sistema di informazione ai cittadini (su vari argomenti come le tipologie di prestazioni erogate, le tariffe, le modalità di accesso ai servizi e le eventuali liste di attesa), nell’ottica di quella che dovrebbe essere una gestione della sanità locale più trasparente.


Un’altra novità consiste nel diritto di accesso, ai responsabili del Movimento, all’interno delle strutture sanitarie nei casi in cui venga ravvisata la necessità di un intervento immediato. Il Tribunale per i diritti del Malato si trova all\'interno dell\'ospedale civile Augusto Murri, in un locale adiacente la Portineria ed è aperto tutte le mattine dalle 10 alle 12 e tutti i pomeriggi dalle 16.30 alle 18.30, esclusi i giorni festivi.


Il testo integrale del Protocollo è scaricabile dal sito www.cittadinanzattivafermo.it in cui sono inoltre presenti informazioni sugli orari in cui la sede in piazza Dante è aperta per il servizio del Procuratore dei Cittadini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2010 alle 17:53 sul giornale del 11 marzo 2010 - 1019 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi volontariato, csv marche





logoEV
logoEV