Pedaso: fermento per lo spettacolo sulla vita di Enrico Mattei

cinema 1' di lettura 08/03/2010 - Appassionati di teatro appuntatevi questa data e questo luogo: domenica prossima 14 marzo, cineteatro Valdaso di Pedaso. È qui infatti che Giorgio Felicetti, tra i protagonisti indiscussi del teatro italiano, porterà in scena \"Mattei\", storia di uno degli italiani più importanti del XX Secolo.

\"Mattei\", spiega il regista e attore, è la storia di un ragazzino nato e vissuto nelle Marche, ma che ben presto parte per Milano a cercare fortuna. Qui fonda una piccola e fortunata industria chimica e inizia a frequentare gli ambienti politici democristiani. Partecipa alla resistenza, nel dopoguerra fa rinascere l\'Agip e fonda l\'Eni, rivoluziona la politica energetica nazionale ed internazionale, fino a diventare \"l\'italiano più importante dopo Giulio Cesare\".


Dopo il grande successo ottenuto a Civitanova a metà febbraio, \"Mattei\" sarà prima a Pedaso e poi, a fine mese, a Potenza Picena. L\'evento valdasino spera di bissare il pienone e i 5 minuti di applausi registrati da Musicultura con \"Protestar cantando\" la settimana scorsa. Quasi tre ore di spettacolo, racconta entusiasta il sindaco Guido Monaldi, con i rappresentanti della Provincia e tanta gente arrivata da tutto il Fermano e non solo letteralmente incollata alla poltroncina per godersi un evento senza precedenti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2010 alle 19:14 sul giornale del 09 marzo 2010 - 826 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, pedaso, Unione Comuni Valdaso





logoEV
logoEV