Porto S. Giorgio: un pulmino da San Michele, consegnata una raccolta di firme

andrea agostini 1' di lettura 01/03/2010 - I genitori chiedono uno scuolabus per 15 alunni che deal quartiere di Fermo si recano a Porto San Giorgio, il sindaco Agostini promette una soluzione.

Un pulmino per trasportare gli alunni da San Michele di Fermo alla scuola primaria di Borgo Andrea Costa. E’ la richiesta di diverse famiglie, che nei giorni scorsi hanno consegnato al sindaco Andrea Agostini una raccolta di firme per attivare una linea di trasporto pubblico per il prossimo anno scolastico. Si auspica la messa a disposizione di uno scuolabus che operi tutte le mattine, dal lunedì al sabato, ed il martedì pomeriggio. Sette bambini entreranno in prima classe nell’anno 2010/11 e si aggiungeranno agli altri 8 alunni che già frequentano la scuola di Borgo Costa. Le famiglie, attraverso la petizione, hanno voluto rappresentare i propri “motivi di assoluta necessità” per i quali desiderano usufruire del trasporto dei propri figli alla scuola primaria sangiorgese. Preso atto della richiesta delle famiglie, il primo cittadino sangiorgese si è subito attivato con i servizi scolastici per accontentare le richieste pervenute.



“Si tratta di un servizio che dovremo concertare con il comune di Fermo, trattandosi di intervento al di fuori dei confini comunali – precisa il sindaco Andrea Agostini – ma sono certo che ci sarà disponibilità e collaborazione tra i nostri due enti. Mi sento di assicurare che per il prossimo settembre, quando partirà l’anno scolastico 2010/11, le famiglie di San Michele saranno accontentate e troveranno per i loro bambini uno scuolabus che trasporti i loro figli a Borgo Costa”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2010 alle 21:18 sul giornale del 02 marzo 2010 - 970 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, andrea agostini, Comune di Porto San Giorgio





logoEV
logoEV