Porto San Giorgio: Agostini al Sindacato dei lavoratori, atteggiamento superficiale

andrea agostini 1' di lettura 26/02/2010 - Nella giornata di giovedì è pervenuta all’attenzione del sindaco Andrea Agostini una nuova sollecitazione da parte della segreteria provinciale del Sindacato dei lavoratori, che ritiene “non più rinviabile” un incontro per chiarire aspetti negativi sul futuro dei lavoratori della San Giorgio distribuzione servizi Srl.

Il Sindacato annuncia inoltre l’apertura dello stato di agitazione nei confronti dell’Amministrazione comunale e della società stessa, lamentando che “l’atteggiamento superficiale e peggiorativo nei confronti dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali che li rappresentano non è assolutamente corretto”.


In mattinata, il primo cittadino sangiorgese ha replicato al segretario provinciale SdL Andrea Quaglietti, rappresentando come la “San Giorgio distribuzione servizi Srl sia società privata con proprio Cda responsabile della gestione non solo nei confronti di questa Amministrazione socio proprietario, ma anche nei confronti dei lavoratori, peraltro come noto privati e non pubblici. Non si comprende pertanto non solo cosa possa contestarsi, ma neppure come possiate proclamare lo stato di agitazione nei confronti di questa amministrazione pubblica comunale.


L’Amministrazione comunale ricorda al Cda, nella sua precipua qualità di datore di lavoro, che esso non può compiere, nella gestione del rapporto di lavoro, atti diretti a limitare o ledere l’esercizio dei diritti dei lavoratori. Si invita pertanto il Cda ad aprirsi al dialogo e al confronto con le rappresentanze dei lavoratori”.


Il sindaco conclude la missiva auspicando un approccio sindacale responsabile a qualsivoglia forma di agitazione, anche in considerazione della peculiarità dei servizi svolti dalla San Giorgio distribuzione servizi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2010 alle 17:50 sul giornale del 27 febbraio 2010 - 893 letture

In questo articolo si parla di politica, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio





logoEV
logoEV