Sant\'Elpidio: ruba in una sala giochi ma lascia le impronte, arrestato

1' di lettura 07/02/2010 - Un 37enne di Napoli è stato tratto in arresto dai Carabinieri di Fermo perchè ritenuto responsabile di un furto avvenuto lo scorso 7 dicembre nei pressi di una sala giochi di Porto Sant\'Elpidio.

L\'uomo, che si pensa avesse dei complici, è stato rintracciato dai militari grazie alle impronte che aveva lasciato sul posto.

Infatti S.C., dopo aver praticato un foro in una parete della sala giochi, dal quale aveva arraffato circa 5 mila euro dalle cassette degli apparecchi elettronici, non era stato abbastanza attento a non lasciar tracce.

Le impronte lasciate sulla parete hanno così consentito ai Carabinieri di risalire a lui.





Questo è un articolo pubblicato il 07-02-2010 alle 19:40 sul giornale del 08 febbraio 2010 - 1366 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, Sant\'Elpidio a Mare, Sudani Alice Scarpini





logoEV
logoEV