Porto S. Giorgio: Attilio Panichi è il nuovo vicesindaco

1' di lettura 05/02/2010 - Attilio Panichi, assessore al turismo e commercio, è il nuovo vicesindaco di Porto San Giorgio. Il primo cittadino Andrea Agostini lo ha nominato questa mattina durante la giunta.

“Nella giornata di venerdì – riferisce il sindaco Andrea Agostini – ho provveduto alla revoca dell’assessore e vicesindaco Carlo Del Vecchio. Le sue deleghe rimangono per il momento sotto la mia responsabilità, in attesa di ricevere indicazioni dal Popolo della libertà per la scelta del successore. La nomina di vicesindaco è invece indifferibile, per garantire continuità nell’operato dell’amministrazione comunale anche in caso di mia assenza.


La mia decisione, che ha carattere fiduciario ancor maggiore della scelta di un semplice assessore, cade su Attilio Panichi. Nell’attività di amministratore svolta da maggio 2008 ad oggi ha dato ampiamente prova di saper dialogare e coinvolgere tutte le forze di maggioranza. E’ una figura di equilibrio, capace di unire ed aggregare. E’ inoltre evidente l’ottimo lavoro svolto nelle deleghe di sua competenza, organizzando numerose manifestazioni di successo e perseguendo la linea delle domeniche aperte, una scelta forte e caratterizzante della nostra amministrazione comunale. Ha saputo superare gli inevitabili contrasti che deve affrontare chi innova e indubbiamente in neanche due anni ci ha già offerto una cttà molto più viva, interessante e dinamica di come l’aveva trovata”.


“Ringrazio il sindaco Agostini per la fiducia nei miei confronti – il commento di Attilio Panichi – So di ricevere una grande responsabilità, ma la affronto con serenità, mettendomi come sempre a disposizione dell’amministrazione comunale e di tutta la città, con la volontà di operare sempre all’insegna della massima chiarezza e legalità”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2010 alle 19:11 sul giornale del 06 febbraio 2010 - 1394 letture

In questo articolo si parla di politica, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio





logoEV
logoEV