Fermo ha definitivamente completato la sua strutturazione informatica

microsoft 1' di lettura 04/02/2010 - L’Amministrazione Provinciale di Fermo, nella giornata di giovedì 28 gennaio 2010, ha definitivamente completato la strutturazione della rete informatica provinciale, concludendo la separazione dalla rete telematica della Provincia di Ascoli Piceno.

L’attività, conclusa dopo soli sei mesi dall’avvio operativo dell’Ente, ha visto la partecipazione collaborativa del CED della Provincia di Ascoli Piceno ed il supporto specialistico della società Pcsnet Marche di Tolentino, Microsoft GOLD Certified Partner. Ad oggi la Provincia di Fermo può quindi contare su una rete telematica senza fili che collega le sedi decentrate di Fermo (Viabilità, Polizia Provinciale e Formazione Professionale) mediante tecnologia Hiperlan, realizzata dalla società Tecnogeneral di Fermo. Su tale rete vengono erogati i nuovi applicativi relativi alla gestione finanziaria, alla gestione del personale, agli atti amministrativi ed al protocollo informatico totalmente separati da quelli della Provincia madre di Ascoli Piceno.


“La nostra attività non si ferma ovviamente qui” ha dichiarato l’Assessore all’Informatizzazione Adolfo Marinangeli “il nostro obiettivo è di collegare entro un mese il circondario di Amandola e gli IAT di Fermo e Porto San Giorgio. Potremo così migliorare il nostro rapporto con i cittadini, consentendo l’erogazione di servizi diffusi sul territorio, anche a favore dei piccoli Comuni”. “Questa è la Provincia della concretezza” - ha dichiarato il Presidente Fabrizio Cesetti - “e non dei proclami. L’aver separato la rete informatica ed il sistema degli applicativi rappresenta un fondamentale tassello nel cammino della autonomia e della piena operatività del nostro Ente. Ma la nostra ambizione ci porta a voler raggiungere l’obiettivo di utilizzare l’informatica per svolgere al meglio e più celermente le nostre funzioni a servizio della comu






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2010 alle 15:40 sul giornale del 05 febbraio 2010 - 896 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, logo, microsoft, Comune di Fermo





logoEV
logoEV