Moresco: primo appuntamento con gli incontri territoriali a tema

provincia di fermo cartografica 2' di lettura 03/02/2010 - Venerdì 5 febbraio a Moresco presso i “Laghi Santarelli” alle ore 21.30 si svolgerà il primo dei 5 appuntamenti in programma del calendario di incontri a tema organizzato dalla Provincia di Fermo al fine di coinvolgere il territorio nella definizione dei più importanti atti di programmazione autonoma, tra i quali: il Piano Provinciale di Sviluppo, il Piano Territoriale di Coordinamento, il Piano di Marketing Territoriale, il Piano dei Fabbisogni Formativi, il Piano di Dimensionamento Scolastico, il Piano Ambientale dei Rifiuti, il Piano Energetico Provinciale, il Piano delle Attività Estrattive.

Nel 2010 si apre così una nuova fase istituzionale, dopo i primi sei mesi dedicati alla creazione e all’ avvio degli strumenti operativi fondamentali quali, da ultimo, il primo bilancio e l’organizzazione direzionale, in cui è giunto il momento di dare un impulso concreto all’azione amministrativa entrando nel merito delle questioni più importanti. Con la realizzazione di questi piani, infatti, la Provincia intende assolvere al proprio ruolo istituzionale di ente programmatore cui spetta la responsabilità di garantire la sintesi e la sostenibilità di tutti gli interessi, le aspettative e i bisogni manifestati dal territorio.

D’altronde, l’ esercizio delle prerogative di programmazione, peraltro specificatamente riconosciute dalla Legge, non può essere la mera conseguenza di istanze e interessi di parte o di pura natura economica, ma il risultato di un percorso condiviso, attraverso il quale analizzare insieme a tutti i portatori di interessi diffusi i punti di forza e di debolezza per individuare strategie e strumenti idonei a dare un nuovo slancio allo sviluppo territoriale dal punto di vista economico, sociale e culturale. Per questo l’invito è aperto a tutti, enti locali, associazioni di categoria, imprese, lavoratori, associazioni sportive, culturali, di volontariato e, ovviamente a tutti i cittadini. Prima degli incontri, inoltre, è possibile, anche se non obbligatorio, iscriversi agli eventi tramite il sito web della Provincia accedendo all’apposita pagina, dove per chi è interessato, sarà possibile anche inviare proposte, quesiti e osservazioni che saranno poi trattati dei dibattiti pubblici al termine degli incontri e lasciare la propria email per ricevere informazioni e aggiornamenti da parte della Provincia.


...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2010 alle 18:42 sul giornale del 04 febbraio 2010 - 819 letture

In questo articolo si parla di fermo, provincia di fermo, provincia di fermo cartografica





logoEV
logoEV